Le tante anime del Teatro di Chiasso

Le molte sorprese per la stagione che si apre il 18 ottobre: Preziosi, Accorsi, Ale&Franz, Beppe Fiorello e tanti i nomi nel cartellone

stefano accorsiAprirà il 18 ottobre con il concerto di Noemi la Stagione Culturale 2014/2015 del Cinema Teatro di Chiasso.
“Le mille trasformazioni del mito” è il tema che, fino al 21 giugno 2015, caratterizzerà la Stagione, in un percorso che si snoderà attraverso spettacoli insieme ad alcuni dei più importanti interpreti del teatro italiano, come Franco Branciaroli, Massimo Popolizio, Gianrico Tedeschi, Ugo Pagliai, Alessandro Preziosi, Stefano Accorsi, Luca De Filippo, Massimiliano Finazzer Flory, Marina Massironi, Anna Galiena, Amanda Sandrelli, Beppe Fiorello, senza dimenticare la commedia e l’arte comica, con veri maestri come Ale & Franz, Maurizio Battista, Enrico Bertolino e Ennio Marchetto.
Non mancherà poi la danza, ben rappresentata da Parsons Dance Company, Principals of New York City Ballet, Bird’s – Dance Project e Camut Band, e la musica con PFM, Steve Swallow Quintet feat. Carla Bley, The Harlem Spirit of Gospel Choir, e, nell’ambito della musica classica, Elisir d’Amore di Donizetti, i fiati della London Symphony Orchestra e il pianista Giuseppe Albanese.
Infine la rassegna cinematografica, intitolata “Petrolio e ritorno”.

Al di fuori della Stagione, venerdì 3 ottobre si terrà la seconda edizione del Gala di Chiasso, “Sing and Swing”, con Massimo Lopez e la Jazz Company.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.