Proloco, una stagione dall’arpa al baccalà

Grande attesa per le iniziative in cantiere in paese

san carlo grantolaLa pro loco di Grantola, sempre attiva in paese comunica un primo, positivo, bilancio di stagione legato alle tante iniziative messe in cantiere, alcune delel quali già portate a termine. "Prima la collaborazione per la festa del Gruppo Alpini, svolta nella piazza antistante la sede del gruppo, con la partecipazione del coro "Amici miei", poi con la riuscitissima e apprezzatissima "Sagra del baccalà alla vicentina" che, nello scorso wek end, ha visto l’area feste del centro sportivo colma di ghiotti buongustai del tipico piatto veneto. A tal proposito è da ricordare che a Grantola è residente un nutrito gruppo di abitanti originari proprio della regione Veneto", hanno ricordato gli organizzatori.
Soddisfatti quindi il presidente Stefano Scalise e il sindaco Adriano Boscardin, (quest’ultimo anch’egli Veneto di origini) i quali dopo l’esperimento di quest’anno sono pronti a ripeterlo nelle prossime stagioni. Per terminare questo mese di settembre si terrà sabato 20 presso la ex chiesa sconsacrata di S.Carlo, un concerto di arpa, flauto e voce a cura del gruppo Amici della S. Carlo. Quindi si rinnova la collaborazione della pro loco con tutti ii gruppi presenti in paese:Corpo Musicale, Gruppo Antincendio Protezione Civile, Gruppo Alpini e con la preziosa collaborazione dell amministrazione comunale. Per il mese prossimo in programma c’è il 12 ottobre la festa patronale organizzata dalla parrocchia e il 26 ottobre una grande castagnata in collaborazione con i volontari di tutti i gruppi, poi ci saranno i preparativi per il mecatino di Natale e i presepi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.