Vitalizi, Alfieri: “Risparmio di 700mila euro”

L'esponende democratico commenta la legge approvata dal Consiglio regionale per ridurre gli assegni agli ex consiglieri regionali. «Ultimo tassello di una riforma partita a fine 2011»

Il Consiglio regionale ha approvato a larga maggioranza la legge che riduce in media del 10% l’assegno vitalizio per gli ex consiglieri regionali e rivede l’età pensionabile che passa da 60 a 65 anni. Tutti favorevoli tranne il Movimento 5 stelle che si è astenuto e Ncd che ha deciso di non partecipare al voto. «Questo è l’ultimo tassello di una riforma partita a fine 2011 – dichiara il consigliere e segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri – quando abbiamo cancellato l’istituto del vitalizio dei consiglieri in carica. Oggi abbiamo messo mano ad un beneficio di cui godono gli ex consiglieri producendo un risparmio annuo di 700 mila euro. Si conclude un lavoro lungo, iniziato a seguito di un nostro ordine del giorno approvato nel giugno del 2013, caratterizzato anche da momenti di difficoltà ma che ha portato ad un testo equilibrato, unico in Italia e in grado di resistere ad eventuali impugnative. Si può sempre comunque migliorare e, se ci saranno le condizioni, siamo disposti a rimettere mano alla legge. Adesso però tocca alla Giunta seguire il nostro esempio razionalizzando e tagliando i costi di funzionamento partendo dagli enti regionali e dalle società partecipate».
L’esponente del Pd esprime rammarico per come si è conclusa la votazione. «In Aula abbiamo assistito ad uno sfaldamento della maggioranza – spiega – con Ncd che ha deciso di sfilarsi dalla discussione e di non partecipare al voto. Ma ancor più imbarazzante è l’atteggiamento del Movimento 5 stelle che, ancora una volta, ha preferito astenersi per differenziarsi ed eventualmente tutelarsi dai possibili ricorsi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.