Pro Patria, a Bassano per cercare l’impresa

I tigrotti sull'onda delle due vittorie di fila, cercheranno di fare bottino pieno anche allo stadio "Mercante" sabato 21 marzo alle ore 17. Problemi a centrocampo per mister Montanari

Pro Patria -  Bassano  (inserita in galleria)

La Pro Patria arriva da due vittorie di fila e l’aria dell’ambiente in via Ca’ Bianca sembra essere cambiata. I tigrotti dovranno dimostrare sabato 21 marzo al “Mercante” di Bassano del Grappa (ore 17) che anche contro avversarie di alta classifica, la Pro ha voglia di vincere.

Mister Marcello Montanari ha però qualche problemino: dopo la squalifica di Giorno, in settimana si sono fermati per dei guai fisici sia Giampaolo Calzi, che è tornato ad allenarsi stringendo i denti, e Nicolas Bovi, che a sua volta potrebbe partire per Bassano facendo uno sforzo per dimenticare il dolore. Tutto questo considerando che in mediana mancheranno anche Cosmo Palumbo, lungodegente, e Francesco Giorno, squalificato. Con il rientro dalla squalifica di Guglielmotti e Baclet, la Pro dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 , ma se uno dei centrocampisti non dovesse recuperare in tempo, possibile che il modulo possa variare nel 4-2-3-1 con Candido, Terrani e Serafini alle spalle di Baclet.

Il Bassano è in piena lotta per i playoff, ma con la classifica corta, il sogno promozione diretta non è ancora precluso per i giallorossi. Mister Antonino Asta sta confermando di essere un ottimo tecnico, facendo fronte alle difficoltà tra infortuni e squalifiche e riuscendo sempre a mettere in campo una squadra quadrata e aggressiva, sia con una difesa a tre, sia a quattro, in base alle necessità. Per la gara di sabato contro la Pro il tecnico ex Monza non potrà contare sulla roccia difensiva Bizzotto, ma per la retroguardia ritroverà lo squalificato Priola. Possibile che quindi la formazione che ha vinto a Sassari contro la Torres venga confermata con la sostituzione di Priola per Bizzotto.

La gara di andata finì 2-2 e la Pro Patria impose il pari all’allora capolista del girone A. Fu però l’ultima gara di Lulù Oliveira sulla panchina biancoblu, dato che il tecnico fu sostituito da Aldo Monza il giorno dopo

La diretta della gara su VareseNews è già attiva. Commentate e interagite live tramite istagram e twitter con l’hashtag #bassanopropatria

Bassano – Pro Patria
Bassano (3-4-3): Rossi; Toninelli, Zanella, Priola; Semenzato, Cenetti, Proietti, Stevanin; Furlan, Pietribiasi, Iocolano. All.: Asta.
Pro Patria (4-3-3): Melillo; Guglielmotti, Lamorte, Pisani, Taino; Arati, Calzi, Bovi; Candido, Serafini, Terrani. All.: Montanari.
Arbitro: sig. Andreini di Forlì (Bandettini e Novellino).

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore