Chiara si mette il “Rimmel”

Domenica 17 maggio (ore 18), riceverà il premio "Le parole della musica" nell'aula magna dell'università dell'Insubria

Premio Chiara 2015

Fino a un mese fa il Premio Chiara era più di là che di qua. Non c’erano i soldi per far partire la macchina organizzativa e soprattutto sembrava che non ci fossero soluzioni. Poi è arrivato uno primo sponsor di peso, Openjobmetis, a seguire la Fondazione Aem del gruppo A2a e una serie di comuni che hanno chiesto di fare da capofila a degli eventi contribuendo così al sostegno della manifestazione. Mancano ancora i soldi della Provincia, ma il premio avendo abbastanza benzina per rimettersi in moto, ha stilato una prima parte del programma di giugno, in attesa di completare il resto degli eventi nel calendario di settembre e ottobre.

Leggi anche Premio Chiara, scatta il piano sopravvivenza

Il nome che spicca è senz’altro quello del cantautore Francesco De Gregori che, domenica 17 maggio (ore 18), riceverà il premio “Le parole della musica” nell’aula magna dell’università dell’Insubria, grazie al sostegno del Comune di Varese e Openjobmetis. La motivazione del premio: «Per aver magistralmente raccontato in modo visionario e poetico emozioni privatissime e sentimenti collettivi di più generazioni. Un premio alle sue parole ma anche alla sua musica se mai si potessero dividere». Durante la premiazione, condotta dal giornalista Vittorio Colombo, sarà intervistato da Enrico De Angelis e Antonio Silva del Club Tenco.  Il nome di De Gregori si va ad aggiungere a quello di Guccini, ConteLigabue e Nannini.

Giovedì 28 maggio a Villa Recalcati Emiliano Morreale e Mariapaola Pierini presenteranno “Racconti di Cinema” (Einaudi) con il critico cinematografico Mauro Gervasini. Domenica 7 giugno i vincitori del Premio Chiara Giovani interverranno al Villaggio Sos di Morosolo dove si tiene la fiera “Baratto del libro“. Non poteva mancare un incontro dedicato alla cucina con una tappa al Castello di Masnago sede dei musei civici dove lo chef Matteo Pisciotta e il nutrizionista Giorgio Donegani saranno intervistati dall’ex direttore della Guida Michelin Roberto Restelli. Il 21 giugno si parlerà di letteratura con Raul Montanari che, nell’ambito del Festival Microcosmi, nel suggestivo parco di Villa Tatti Tallachini a Comerio, presenterà il suo nuovo romanzo “Il regno degli amici” (Einaudi). Il programma di giugno si chiude sabato 27 al Museo Maga di Gallarate con un incontro dedicato all’elogio del plagio. Interverranno Luigi Mascheroni, Angelo Crespi ed Ermanno Paccagnini.

Michele Mancino
michele.mancino@varesenews.it

Il lettore merita rispetto. Ecco perché racconto i fatti usando un linguaggio democratico, non mi innamoro delle parole, studio tanto e chiedo scusa quando sbaglio.

Pubblicato il 24 Aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.