Tutti nel fango per la corsa degli spartani

L’Italia ha ospitato ancora la Spartan Race e lo ha fatto al Crossdromo Ciglione di Malpensa. E’ una delle corse “da duri” più toste e seguite in tutto il mondo

spartan race

L’Italia ha ospitato ancora la Spartan Race e lo ha fatto al Crossdromo Ciglione di Malpensa. E’ una delle corse “da duri” più toste e seguite in tutto il mondo. Una gara fatta per gli sportivi più agguerriti, piena di fango, ostacoli, percorsi da affrontare sdraiati per terra, ponti di legno e pareti da scalare.

Galleria fotografica

Tuti nel fango per la Spartan Race 4 di 39

Foto: Roberto Gernetti

Una corsa di circa 13 chilometri e minimo 21 ostacoli, da completare in un tempo che può variare da 60 a 180 minuti. Gli atleti sono stati divisi in categorie “Spartan Junior” per bambini dai 4 ai 13 anni. Dai 16 anni per la Spartan Sprint e 18 anni per Spartan Super. Ci sono state poi le Spartan Girl e Spartan Lady.

Per farla sabato 13 giugno sono giunti migliaia di atleti e accompagnatori che sono stati accolti dalla città di Cardano al Campo. Le foto della corsa parlano da sole: fango, fatica, competizione ma anche tanto divertimento hanno fatto della manifestazione un successo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Giugno 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tuti nel fango per la Spartan Race 4 di 39

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.