Resta due notti nel bosco: 82enne recuperato dal Soccorso alpino

L'uomo ha vagato a lungo nel bosco, poi ha chiamato soccorso con il cellulare ed è stato recuperato ed accompagnato al Pronto soccorso

Soccorso alpino Dumenza 15 settembre 2015

Ha vagato e dormito nei boschi per due giorni e due notti, poi ha trovato la forza di chiedere aiuto con il cellulare ed è stato ritrovato questa mattina dagli uomini del soccorso alpino sul sentiero che collega Germignaga alla Canonica di Brezzo di Bedero.

L’uomo, un 82enne che fino a qualche anno fa abitava non lontano dalla zona boschiva in cui è stato ritrovato, è  in buone condizioni fisiche ma, a quanto sembra, al momento è senza fissa dimora.

Gli uomini del Soccorso Alpino, che si sono coordinati con i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Luino, dopo averlo individuato ed aiutato ad uscire dal bosco, l’hanno accompagnato al Pronto soccorso perchè venisse visitato e rifocillato, e ora si augurano che i servizi sociali si facciano carico di questa situazione dai contorni ancora non del tutto chiari.

L’uomo, infatti, pur avendo abitato e lavorato per molti anni nella zona, attualmente è dotato di passaporto polacco e, apparentemente, senza fissa dimora, tanto che al momento del ritrovamen to aveva con sè, in due borse, tutti i suoi averi.

(foto di repertorio)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.