Robur e Legnano, sconfitte sotto l’albero

Knights battuti a Imola, la Coelsanus cede a Orzinuovi, alla Ltc nn basta Vitali. Saronno “regina” in serie C: 13a vittoria di fila

martini basket legnano knights

QUI LEGNANO – Ultima gara prima di Natale per la Europromotion, alla quale non basta un buona primo tempo per portare a casa i due punti dalla trasferta di Imola. Nonostante la partenza equilibrata, alla lunga i padroni di casa trovano il break senza difficoltà e a suon di canestri (57-45 al 20’). Non bastano i centri di Raivio e Pacher (15 punti) a diminuire lo scarto perché, appena gli Knights si avvicinano, Imola trova la giocata che respinge l’Europromotion; e quando dall’altra parte arrivano gli ultimi canestri da sotto di Washington (17 punti) l’ultimo sforzo lombardo viene vanificato: finisce 85-81, ma nonostante il ko Legnano rimane a centro gruppo.

Classifica:
Brescia 20; Treviso, Imola, Verona 18; Mantova, Roseto 16; Bologna, Ravenna 14; LEGNANO, Treviglio, Ferrara 12; Trieste 10; Chieti, Jesi, Recanati 8; Matera 4

QUI ROBUR – La Robur continua il suo tour de force contro squadre ben più quotate, questa volta affrontando la capolista Orzinuovi tra le mura amiche del Campus. I gialloblu, menomati a causa degli infortuni, ce la mettono tutta ma non riescono a superare i bresciani, incassando così il quarto ko consecutivo. Il vantaggio ospite non è mai in discussione, Varese ci prova con le giocate del giovane Pagani (15) e Bolzonella (13), che però non bastano a riaprire la gara. L’anno della squadra di coach Passera capitola così sul 51-66.

QUI SANGIO – Se Varese piange, la Ltc non ride, anzi. Continua il momento no della Sangiorgese a cui non basta il ritorno dell’indimenticabile Paolino Vitali (autore di 20 punti) per uscire dalle sabbie mobili. Sesta sconfitta di fila per i bluarancioni costretti fin dalle prime battute del match ad inseguire la Rimadesio; la Ltc punta forte su Priuli (23) ma non riesce mai a riagguantare nel punteggio i brianzoli che chiudono la gara sul 74-83.

Classifica: Orzionuovi, Udine 24; Crema, Bergamo, Urania 20; Vicenza, Lecco 14; Alto Sebino, Desio 12; VARESE, Pavia, Firenze 10; SANGIORGESE 8; Padova, Mortara, Moncalieri 2.

SERIE C GOLD – La Imo Saronno mette a segno la tredicesima vittoria di fila, in una gara mai in discussione contro una Valceresio (85-39) ridotta ai minimi termini. 12 i punti di Cacciani e Guffanti nella Imo, 10 di Terzaghi tra i biancoverdi. Spreca invece un bel vantaggio negli ultimi secondi Somma Lombardo che si fa infilzare in casa da Olginate (67-69) e perde l’occasione di un vero colpaccio, nonostante i 16 punti di Corona Navarro. Ennesima sconfitta nel finale per il fanalino di coda Casorate che cade in casa contro Cermenate (69-72); 20 di Frontini nelle fila della Hydrotherm. Paga invece la scarsissima mira il 7Laghi Gazzada, caduta contro Nerviano: il match va ai milanesi per 82-68 con 15 di Marinò per i gialloblu. Infine, anche Cislago non passa a Calolziocorte; i padroni di casa prendono il sopravvento nella ripresa e chiudono in netto vantaggio (86-62, De Piccoli 18 nel Cistellum).

CLASSIFICA: SARONNO 26; Bernareggio 24; Olginate 22; SOMMA L., Calolziocorte 16; Lierna, Garbagnate, Lissone, Nerviano 14; CISLAGO, GAZZADA SCH. 12; Cermenate 8; Sesto, VALCERESIO 6; Lesmo 4; CASORATE S. 0.

di
Pubblicato il 21 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.