Star Wars Rollinz mania. A Milano l’evento

Valentina Sartorio, 33enne di Cadrezzate trasferita a Milano per lavoro e passione: fa la dj e ha organizzato l'evento di domenica 7 febbraio, la riunione degli appassionati di Guerre Stellari e dei giochi che riproducono i personaggi della saga

Star Wars Rollinz mania, appuntamento a Milano

Un appuntamento in salsa Star Wars, mescolato e shackerato da una “folle” società di eventi milanese tutta al femminile, con un pizzico di Varesotto che non guasta mai. Sono gli ingredienti della giornata di scambio degli Star Wars Rollinz Esselunga, gli omini (20 in tutto) con le sembianze dei protagonisti del settimo film della saga di Guerre Stellari diventati una sorta di “mania” (o “droga” per alcuni) per grandi e piccini. L’appuntamento è fissato per domenica 7 febbraio al Club Haus 80’s di via Valtellina 21 a Milano dalle 15, per un intera giornata ricca di giochi, eventi, travestimenti e costumi made in Star Wars. QUI TUTTE LE INFORMAZIONI

Galleria fotografica

Star Wars Rollinz mania, appuntamento a Milano 4 di 7

Ad ideare l’evento è una giovane 33enne varesotta, originaria di Cadrezzate, ma trapiantata a Milano da anni per lavoro e per passione: Valentina Sartorio, organizzatrice di eventi per professione di giorno (dopo aver insegnato a Brera e allo Ied) e apprezzata dj delle notti milanesi. «L’idea è nata per scherzo, una specie di prova con un cliente al quale volevo far vedere cosa vuol dire creare un evento virale – spiega Valentina -. Da un anno con Francesca e Carlotta, 26 e 27 anni, abbiamo aperto una società di comunicazione nostra che si chiama Match_Up, una bella esperienza che sta funzionando bene. L’idea dell’evento coi Rollinz mi è venuta un po’ per gioco: a me piace Chewbacca, spero di vederne uno dal vivo domenica…».

Valentina da qualche anno è anche una delle più apprezzate e note deejay del ricco e movimentato panorama musicale milanese, con collaborazioni con locali alla moda e artisti di fama mondiale. Il prossimo 26 febbraio, ad esempio, suonerà con Skin degli Skunk Anansie al Wall di Milano, uno dei locali più “in” del momento: «Non sono una “metti dischi”, non uso trucchi. Sono arrivata ad essere una delle più amate dj di Milano lavorando tanto, facendomi apprezzare anche in un mondo dove per le donne non è semplicissimo sfondare. Ho cominciato per sfida ad un amico: nel suo locale sui Navigli c’era un dj che non mi piaceva, gli ho detto che dalla settimana dopo avrei messo io la musica e così ho cominciato dal nulla».

varie

L’evento di domenica ha tutti i presupposti per essere un successo. Annunciato in Darsena, è stato spostato per questioni “logistiche” nel locale di via Valtellina, grande e spazioso, il posto giusto per ospitare i tanti fan di Star Wars e dei Rollinz. Ci saranno giochi da tavola a tema Star Wars (collaborazioni con Hasbro e Giochi Uniti), spade laser a profusione, stampanti 3D che realizzeranno riproduzioni di navicelle spaziali create ad hoc per i rollinz, parrucchieri e fotografi che pettineranno e immortaleranno chi vorrà partecipare. E ancora dimostrazioni sportive, cibi speciali e gli immancabili cosplayers e figuranti di Star Wars, chiamati a festeggiare insieme questa giornata, accompagnata da musica a tema e dopo le 18 una vera e propria festa in costume con DJ set.

L’evento è completamente gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Star Wars Rollinz mania, appuntamento a Milano 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lymoh

    Ma dove si trovano le navicelle per i Rollinz????

Segnala Errore