Martina e Stefano, matrimonio su FoxLife: “Abbiamo perso, ma ci siamo divertiti”

La puntata di 4 matrimoni andata in onda il primo febbraio su FoxLife ha visto protagonista le nozze di Martina e Stefano, sposi di Busto con "location" a Cantello

4 Matrimoni si fa Tiffany a Cantello

Alla fine non hanno vinto, ma la loro partecipazione ha lasciato comunque il segno: i bustocchi Martina e Stefano, 25 anni lei 27 lui, fidanzati da ben 9 anni, sono stati i protagonisti, insieme ad altre 3 coppie della puntata di 4 Matrimoni andata in onda lunedì primo febbraio 2016 alle 21.55 su FoxLife.

Galleria fotografica

4 Matrimoni si fa Tiffany a Cantello 4 di 16

Come prestigiosa location avevano La Madonnina di Cantello, ristorante-resort notissimo per i matrimoni, che è già stato protagonista di un altro “reality matrimoniale”: “Non ditelo alla sposa“.

Una location non è stata citata, ma tutti i cantellesi – e gran parte degli sposi della provincia, vista la grande fama che ha – hanno riconosciuto la location di Martina: l’Albergo Ristorante di Ligurno di Cantello è infatti uno dei più famosi ed eleganti luoghi per ricevimenti e matrimoni della provincia.

E se la cena si è svolta nella famosa Serra, una delle molteplici ambientazioni offerte dalla struttura, nel giardino sono state rinnovate le promesse. Una cerimonia un po’ fuori dalle righe, molto sfumata, per un motivo  non esplicitato in tivù: il matrimonio “vero” è stato celebrato nella chiesa di santa Maria a Busto, la più centrale della città, ma non ne sono state autorizzate le riprese.

Adesso, a giochi fatti, si può chiedere alla sposa: è stata invasiva la presenza della tivù?
«In realtà non più di tanto – spiega Martina – durante il matrimonio gli operatori, una decina, erano discreti con sposi e invitati. Cercavano di non farsi notare. Molto più invasivi erano quando partecipavamo al matrimonio delle altre: lì le telecamere sono sempre puntate addosso, registrano tutti i commenti».

Il “lavoro” di Stefano per la tivù si è concluso con il matrimonio, Martina invece si è ritrovata a girare l’Italia: «Latina, Napoli e Palermo, appunto – spiega Martina – con vestiti, acconciature e trucchi rigorosamente nostri».

Lo rifarebbe?«Io si, l’ho trovato divertente. La parte piu faticosa è stata il confessionale dopo ogni matrimonio: lo si registrava proprio alla fine, e si arrivava anche a fare le tre del mattino. la parte piu divertente è stata dire qualche cattiveria gratis».

Non essendo la coppia vincitrice, niente crociera per loro: «Ma non abbiamo partecipato per questo: noi i viaggi eravamo già abituati a farli per conto nostro. Tant’è vero che il viaggio di nozze l’abbiamo fatto alle Seychelles e a Dubai, e a Natale siamo andati anche a Zanzibar».

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 02 febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

4 Matrimoni si fa Tiffany a Cantello 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore