Il rastrello raccoglitore di due bustocchi sbarca in tv

Gilles e Alfredo continuano a riscuotere successo con un'idea semplice ma geniale, un rastrello che permette anche di raccogliere. Martedì saranno a "I Fatti Vostri" con le loro invenzioni originali

rastrello guinness primati busto arsizio

Esattamente un anno fa vi avevamo raccontato la loro storia grazie al rastrello più grande del mondo (nella foto). Gilles Castellani e Alfredo Matricciani, nel frattempo, hanno fatto molta strada e sono approdati a Padova dove hanno ricevuto il premio di inventori dell’anno alla Fiera Campionaria nell’ambito di Inventor Show.

Il duo bustocco, a maggio dell’anno scorso, si è anche aggiudicato il primo premio con il loro rastrello “double rake” che permette di ammucchiare e raccogliere principalmente le foglie ma – grazie alla particolare resistenza dei materiali – anche materiali più pesanti e senza dover piegare la schiena. I due, grazie a questo prodotto, hanno creato una start up che si chiama SpiderGreen, nata all’interno di un garage di via Asti.

Dal piccolo garage di strada ne hanno fatta tanta. Migliaia i rastrelli prodotti da questa coppia di inventori che – nel frattempo – sta sviluppando nuove idee imprenditoriali da immettere sul mercato. «Molte delle nostre idee ci sono state soffiate ma è un rischio che in questo campo va messo in conto – spiega Gilles – ora le nostre invenzioni le sviluppiamo da soli».

Per loro ora si aprono nuovi orizzonti e il premio vinto a Padova gli ha incuriosito la redazione de “I Fatti Vostri”, il programma Rai dove saranno ospiti nella puntata di martedì 22 marzo.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 18 Marzo 2016
Leggi i commenti

Video

Il rastrello raccoglitore di due bustocchi sbarca in tv 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.