La Pro Patria non vuole fare sconti all’Alessandria

Domenica 20 marzo (ore 15) allo "Speroni" i tigrotti ospiteranno i grigi, che sperano ancora in un piazzamento ai playoff

Pro Patria - Alessandria 1-3 (inserita in galleria)

Dopo il pareggio di Piacenza e le vittorie delle dirette concorrenti, le possibilità di salvezza della Pro Patria sono ormai limitatissime. I tigrotti però dovranno cercare di onorare al massimo questo finale di stagione, riuscendo magari a regalare qualche gioia ai propri tifosi. Domenica 20 marzo (ore 15) allo “Speroni” arriverà l’Alessandria, squadra ambiziosa ma che dopo qualche sconfitta di troppo è attualmente fuori dalla lotta per la promozione.

Mister Angelo Mastropasqua ha ricevuto qualche buona notizia dall’infermeria, con i rientri in settimana di La Gorga, Jidayi, Degeri, Marchiori e forse anche Filomeno e Bastone. L’ultimo allenamento di sabato potrebbe risolvere le ultime incognite. Molte quindi le incognite per quanto riguarda una possibile formazione biancoblu, a partire dal modulo, che potrebbe essere adattato in base ai rientri. I punti fermi dello scacchiere biancoblu saranno comunque Ferri in difesa, molto probabilmente affiancato ancora da Pisani, Sampietro in mediana e Santana alle spalle di Montini in attacco.

Sul versante alessandrino invece, la squadra dopo l’exploit di Coppa Italia, ha perso mordente in campionato e dopo la sconfitta al “Moccagatta” contro il Cittadella capolista, i grigi si ritrovano quarti in classifica con 43 punti, quattro in meno del Pordenone terzo e ultima possibile qualificata per i playoff. La società ha mandato la squadra in ritiro anticipato e la squadra di Angelo Gregucci passerà gli ultimi due giorni di preparazione proprio nei pressi di Busto Arsizio.

L’Orso dovrebbe scendere in campo allo “Speroni” con il classico 4-3-3, ma in difesa non potrà contare sullo squalificato Sosa, che dovrebbe essere sostituito da Morero al fianco di Sirri. Sarà ballottaggio a centrocampo tra Mezavilla e Loviso, così come in attacco, dove sono in cinque per tre posti: Marras, Fischnaller, Marconi, Bocalon e Iocolano sono in lizza per le tre maglie da titolare nel reparto avanzato.

La diretta della gara è già attiva su VareseNews (link). Potrete commentare in diretta e interagire con l’hashtag #propatriaalessandria su Instagram e Twitter.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.