Movimento 5 Stelle: «Noi non abbiamo organizzato il sit-in di Rovera»

Con un comunicato stampa il M5S risponde ai commenti del Partito Democratico

Scritte contro il sindaco Astuti

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Movimento 5 Stelle di Malnate che risponde al Pd rispetto alla polemica riguardo il sit-in al cantiere della nuova scuola di Rovera.

Il Movimento 5 Stelle malnatese comunica di non avere organizzato e partecipato al sit-in svoltosi a Rovera il giorno sabato 12 marzo 2016.

Giovanni Gulino, attivista del Movimento 5 Stelle, non è il rappresentante, la sua presenza alla manifestazione è la partecipazione di un comune cittadino per esprimere il suo pensiero.

Riteniamo atto superfluo e di cattivo gusto il comunicato del segretario del partito “democratico” malnatese che, con le sue dichiarazioni e presunzioni senza essersi informato realmente sui fatti, cerca di trascinare nella loro macchina del fango sia il Movimento 5 Stelle che il Cittadini: Gulino e la famiglia.

Se il Romano avesse qualche domanda da fare lo invitiamo a contattarci direttamente, prima di fare affermazioni tipo “I 5 Stelle, rappresentati a Malnate da Giovanni Gulino e famiglia” oppure “Anziché confrontarsi sulla politica concreta del fare”, se la politica del fare è sinonimo di politica del diffamare senza avere la conoscenza reale dei fatti, allora ci riteniamo lontani da questa politica.

L’obiettivo: far apparire il Movimento 5 Stelle un gruppo di disfattisti ed incapaci. Inoltre puntano, con il becero attacco personale, a denigrare la dignità personale di alcuni simpatizzanti e della propria famiglia.

Cambiare questo modo di fare politica fa parte dei nostri basilari principi.
Il portavoce del Movimento 5 Stelle di Malnate

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.