“Nuovo regolamento dei Cimiteri, a breve l’approvazione”

La posizione dell'assessore Giuseppe Scrivo sulle cause che stanno portando al ritardo nell'approvazione del documento

Giuseppe Scrivo

La posizione dell’assessore Giuseppe Scrivo sulle cause che stanno portando al ritardo nell’approvazione del documento: 

Il 2015 è stato l’anno zero per i cimiteri cittadini. L’anno in cui l’Amministrazione Comunale ha tracciato un confine netto tra quanto di competenza delle Pompe Funebri e quanto di competenza del Comune.

Sempre nel 2015, il servizio cimiteriale è rientrato dalla Seprio al Comune, e tramite bando affidato ad una cooperativa di tipo B.

Siamo molto soddisfatti per il lavoro di manutenzione svolto dalla  cooperativa, come lo sono i cittadini che pubblicamente lo hanno dichiarato durante gli incontri in consulta. Ma questa è una buona notizia e le buone notizie sono meno prioritarie.

Si parla invece tanto del regolamento cimiteriale redatto da un tecnico esterno. Il documento, squisitamente tecnico, è stato confezionato condividendo contenuti e finalità con gli addetti ai lavori degli uffici preposti.

Il ritardo dell’approvazione del regolamento è dovuto esclusivamente ad una diversa interpretazione normativa da parte del presidente del Consiglio Comunale.

Questa è l’unica ragione della situazione di stallo, come riportato nel verbale (non definitivo) della Commissione convocata dal consigliere comunale Accordino.

Commissione, a mio avviso, inutile, rissosa e costosa per i contribuenti per via dei tanti gettoni di presenza.

A breve convocherò la commissione redigente affinchè ci sia una discussione aperta e costruttiva volta ad approvare un regolamento condiviso.

L’auspicio è che il documento definitivo rispetti le linee guida impartite dall’Ufficio tecnico, per meglio rispondere alle quotidiane richieste dei cittadini.

Giuseppe Scrivo, Assessore Lavori Pubblici

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.