Una festa per Deborah

L’iniziativa benefica a sostegno della donna di Sangiano affetta da una rara patologia

Avarie

Tutta Brenta sarà in festa domenica 10 luglio grazie all’evento di solidarietà organizzato per Deborah Iori. Pro Loco Brenta e Gruppo Donne Brenta hanno aderito alla grande rete di solidarietà che si continua a consolidare intorno alla mamma di Sangiano affetta da una rara patologia.

Stiamo parlando di Deborah Iori, una donna affetta da una rara malattia che sta lottando per la sua vita contro il tempo e lo stato italiano che invece di aiutarla e agevolarla almeno economicamente le impedisce addirittura di poter mettere a frutto i miglioramenti da lei conseguiti dopo le lunghe e costose cure affrontate durante lo scorso anno a Dallas in America, rischiando così che tutti i suoi sforzi siano stati vani.
«Dal momento che lo Stato italiano non si muove, l’unica speranza per la sopravvivenza di Deborah è la gente ed è anche da Brenta che arriva una risposta – dice il figlio di Deborah, che presenta l’iniziativa del prossimo weekend».
La giornata, che si svolgerà presso il chiosco di Brenta si strutturerà in due fasi: un pranzo e un momento di divertimento pomeridiano con musica dal vivo. Sono invitati adulti, bambini e famiglie.
«Vorrei ringraziare pertanto tutte le Donne di Brenta per la loro disponibilità e il loro impegno. Non è da tutti pensare al no-profit dimenticandosi dei bisogni personali. A tutto ciò va dà aggiungersi la disponibilità della Pro Loco, che non solo ha contribuito pubblicizzando l’evento ma sarà al servizio di Deborah domenica».

Andrea Camurani
andrea.camurani@varesenews.it

Un giornale è come un amico, non sempre sei tu a sceglierlo ma una volta che c’è ti sarà fedele. Ogni giorno leali verso le idee di tutti, sostenete il nostro lavoro.

Pubblicato il 07 Luglio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.