D’Errico firma il gol dell’ex e il Monza batte la Pro Patria

I brianzoli passano 2-1 allo "Speroni". Non bastano la rete di Mauri e qualche magia di Santana ai Tigrotti

mario alberto santana pro patria

Il Monza vince 2-1 allo “Speroni” portandosi a casa tre punti importanti e ottenendo una vittoria tutto sommato meritata. Vantaggio nel primo tempo per i brianzoli grazie ad una bella rete di Palazzo; nella ripresa la Pro reagisce nei primi minuti trovando il pari con Mauri, ma è l’ex D’Errico a punire i Tigrotti con il gol che vale la vittoria al 24’. Non basta alla Pro Patria qualche giocata di qualità nel finale di Santana per rimettere in equilibrio la sfida, con il Monza che si porta a casa i tre punti.

Galleria fotografica

Pro Patria - Monza 4 di 19

FISCHIO D’INIZIO – Big match allo “Speroni” per la Pro Patria, che ospita il Monza guidato dal grande ex Tigrotto Marco Zaffaroni. Mister Bonazzi si affida al rodato 4-3-3 con Santana e Mauri in attacco a supporto dell’unica punta Bortoluz. I brianzoli rispondono con un 4-4-2 con ali molto offensive, una delle due l’ex Andrea D’Errico. In attacco due bomber temibili come Ferrario e Palazzo.

IL PRIMO TEMPO – Il primo tempo non vive su grandi ritmi, le squadre si fronteggiano senza riuscire ad affondare il colpo, anche se il Monza si fa preferire sul piano del gioco. La Pro Patria fatica a far girare palla e Bortoluz davanti vede pochi palloni, anche e quei pochi non riesce a gestirli a dovere. L’equilibrio si spezza al 38’ quando da un cross dalla destra di Gasparri, Palazzo si coordina ottimamente e con un bel destro al volo batte Gionta. La Pro subisce il colpo e non riesce a reagire immediatamente. Nel finale di primo tempo, anzi, D’Errico con un’azione personale e un tiro da fuori colpisce l’esterno della rete.

LA RIPRESA – Inizia con altro spirito la Pro Patria, che si lancia all’attacco e trova il pareggio al 5’, con Mauri, che raccoglie un cross da destra di Santana e batte Battaiola con un sinistro sporco deviato dal difensore. Il Monza non si scompone, si riassetta, Zaffaroni cambia Ferrario e Guidetti con Barzotti e Calviello e azzecca le mosse, dato che al 24’ D’Errico riporta in vantaggio i brianzoli con un’azione personale conclusa con un rasoterra preciso che si infila sul primo palo. La reazione Tigrotta passa dai piedi di Santana, che al 38’ sfiora l’incrocio dei pali con un siluro dai venti metri e porta pericoli anche nei minuti successivi con cross insidiosi che non trovano però compagni pronti alla deviazione a rete. Nel finale però Battaiola blinda il risultato bloccando un paio di cross alti e permettendo ai suoi di portarsi a casa i tre punti.

TABELLINO

Pro Patria – Monza 1-2 (0-1)

Marcatori: al 38’ pt Palazzo (M), al 5’ st Mauri (PP), al 24’ st D’Errico (M).

Pro Patria (4-3-3): Gionta; Piras, Ferraro, Garbini, Tondini; Pedone, Disabato (dal 26’ st Gherardi), Santic (dal 22’ st Andreasson); Santana, Bortoluz, Mauri (dal 31’ st Arrigoni). A disposizione: Monzani, Angioletti, Zaro, Veroni, De Vincenzi, Scuderi. All.: Bonazzi.

Monza (4-4-2): Battaiola; Costa, Ruffini, Riva, Guanziroli; Gasparri, Guidetti (dal 18’ st Calviello), Palesi, D’Errico (dal 43’ st Caverzasi); Ferrario (dal 15’ st Barzotti), Palazzo. A disposizione: Confortini, Adorni, Roveda, Cazzaniga, Ramponi, Santonocito. All.: Zaffaroni.

Arbitro: sig. Trischitta di Messina (Blanco e Carpinato).

Note: giornata serena e calda, terreno in discrete condizioni; Calci d’angolo: 6-2; Ammoniti: Tondini, Arrigoni per la Pro Patria; Palesi per il Monza. Recupero: 1’ + 3’.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pro Patria - Monza 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore