Cascate di Cittiglio, belle a metà

Sono una delle mete preferite dai varesotti ma al momento hanno bisogno di manutenzione e sistemazione dei sentieri. "Un progetto per riaprire anche la terza cascata"

Sono da sempre una delle mete preferite per chi ama trascorrere ore nella natura, per la loro bellezza e per la frescura che regalano durante il periodo estivo.

Galleria fotografica

Le cascate di Cittiglio 4 di 14

Le cascate di Cittiglio godono di fama anche fuori provincia, ma non sempre i turisti restano soddisfatti. I motivi sono diversi, per lo più legati al fatto che solo una delle tre cascate è facilmente raggiungibile.

Le piogge violente degli scorsi anni infatti, hanno messo a dura prova i sentieri e ad oggi, una volta superato il primo pezzo di sentiero in pianura, si può arrivare solo alla prima cascata. La seconda invece, è consigliata per persone esperte ed è stata aperta solo quest’anno dopo essere stata chiusa per anni.

«Le forti piogge hanno iniziato a rendere impraticabili i sentieri dal 2003, poi ci sono state le frane che hanno reso impossibile raggiungere le cascate», spiega il sindaco Fabrizio Anzani. La terza cascata invece, non è raggiungibile.

«Vorremmo aprirla – continua- e fare in modo che tutto il percorso sia messo in sicurezza. Stiamo lavorando da sempre con la Comunità Montana del Verbano per partecipare a bandi e avere i finanziamenti. La somma necessaria per i lavori si aggira intorno ai 150 mila euro». Lavori che permetterebbero di rendere le cascate un luogo di attrattiva turistica, non solo locale: «E’ il nostro obiettivo. In futuro sarebbe bello poter aprire anche un punto ristoro, oltre ad una segnaletica nuova».

Un altro punto fondamentale per la buona manutenzione delle cascate è la pulizia del guado del fiume e dei boschi che ad oggi è nelle mani di Pro Loco e Alpini, oltre agli Operai Forestali per i lavori più consistenti. Un lavoro fondamentale che molte volte, sopratutto durante nel periodo estivo, si aggiunge alla rimozione della spazzatura che la gente lascia nei boschi: «E’ un lavoro che va fatto con costanza, per questo in futuro ci piacerebbe poter avere delle squadre dedicate solo a questo».

Adelia Brigo
adelia.brigo@varesenews.it

Raccontare il territorio è la nostra missione. Lo facciamo con serietà e attenzione verso i lettori. Aiutaci a far crescere il nostro progetto.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le cascate di Cittiglio 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.