Profanazione del San Martino, Cgil: “Solidarietà all’Anpi”

La Cgil di Varese condanna fermamente l'ennesima profanazione del sacrario e esprime solidarietà all'Anpi

Varie

La Cgil di Varese condanna fermamente l’ennesima profanazione del sacrario del San Martino, un vile gesto di indubbia matrice fascista.

Nell’esprimere solidarietà all’ANPI provinciale, la Cgil di Varese è a chiedere alle forze democratiche e alle Istituzioni di intervenire presso Prefetto e Forze dell’Ordine affinché siano individuati i responsabili.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore