Sconfitta per la Bpm Sport Management: la Pro Recco si impone per 13-2

Liguri sempre in testa alla classifica. Mastini terzi a quota 22. Coach Baldineti: “Complimenti ai nostri avversari. Noi siamo entrati in acqua troppo timorosi”

Bpm Sport Management - An Brescia 8-8

Non riesce il colpaccio alla BPM Sport Management contro la Pro Recco. Alla Piscina di Albaro i Campioni d’Italia si impongono 13-2 (3-1, 4-0, 3-1, 3-0) e chiudono il 2016 a punteggio pieno con 30 punti. I Mastini, invece, sono terzi con 22 punti a tre lunghezze dal Brescia (che ha una partita in meno), vincitore oggi per 18-5 sul Savona.

Riguardo la partita, nel primo tempo partono subito forte i padroni di casa che, nei primi tre minuti, si portano avanti con una doppietta di Francesco Di Fulvio. La BPM Sport Management dimostra di esserci e accorcia con Petkovic (in superiorità) dopo quaranta secondi. A meno di un minuto dalla fine, Figari sfrutta una superiorità numerica e riporta la Pro Recco a +2. Nella seconda frazione è dominio Pro Recco. La squadra di Vujasinovic va a segno con l’ex Di Somma, ancora con Di Fulvio (superiorità), poi con Ivovic e Mandic. Al cambio vasca la squadra di casa aumenta il vantaggio con Bruni (superiorità), Figlioli (superiorità) e Bodegas. A rompere il break dei liguri ci pensa a 1’20” dalla fine Antonio Petkovic. Nell’ultimo quarto la musica non cambia con i Campioni d’Italia che mettono a segno altri tre gol, realizzati da Ivovic, Mandic e Fondelli.

“Complimenti alla Pro Recco – ha dichiarato a fine partita coach Gu Baldineti – noi abbiamo sbagliato completamente l’approccio, entrando in acqua troppo timorosi. Soprattutto in partite come questa e contro avversari di questo calibro bisogna essere più aggressivi“.

Archiviata la 10ª giornata, i Mastini si alleneranno fino a giovedì, prima della pausa natalizia. Il campionato riprenderà sabato 14 gennaio. Alle Piscine Manara la BPM Sport Management attenderà il neopromosso Torino ’81 (fischio d’inizio alle ore 18).

Settebello a Busto Arsizio. La grande pallanuoto sarà a Busto Arsizio anche all’inizio dell’anno. Dal 3 gennaio, infatti, arriverà in città il Settebello del CT Sandro Campagna. La nazionale sosterrà un common training con la BPM Sport Management, finalizzato alla preparazione del match di World League contro la Georgia, in programma martedì 10 gennaio alle Piscine Manara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore