Crolla un altro ponte in autostrada, due morti

Nel crollo ci sono stati due morti, che si trovavano a bordo di un'auto in transito sotto al cavalcavia, e altre due persone ferite

Sull’autostrada A14, all’altezza di Camerano in provincia di Ancona, è crollato un ponte sulla sede autostradale. Nel crollo, avvenuto il 9 marzo 2017, due persone che si trovavano a bordo di un’auto in transito sotto al cavalcavia hanno perso la vita mentre altre tre sono rimaste ferite.

Galleria fotografica

Crolla il ponte autostradale in A14 4 di 21

Le vittime sono una coppia, marito e moglie che viveva a Spinetoli (Ascoli Piceno). Viaggiavano a bordo di una Nissan Qashqai, rimasta schiacciata dal cavalcavia.

Il ponte era oggetto di lavori di ristrutturazione ed era chiuso al traffico. Secondo una nota delle Autostrade l’incidente sarebbe stato causato dal cedimento di una struttura provvisoria posizionata a sostegno del cavalcavia.

È stato immediatamente disposta la chiusura del tratto tra Ancona e Loreto e all’interno del tratto risulta ancora un chilometro di coda. Sul luogo dell’evento sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco e tutti i mezzi di soccorso.

Quello accaduto oggi è un fatto gravissimo che ricorda da vicino una tragedia analoga accaduta lo scorso anno sulla Milano – Lecco. Qui l’articolo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Crolla il ponte autostradale in A14 4 di 21

Video

Crolla un altro ponte in autostrada, due morti 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore