Carabinieri sventano un furto in Oltrestazione

I due militari in pattuglia sono stati attirati da un rumore e hanno trovato una finestra divelta e un 36enne che cercava di intrufolarsi nel bar. Arrestato in flagrante

carabinieri polizia varie

E’ stato sorpreso mentre, dopo aver sradicato la grata di una finestra ed aver già rotto la finestra, si stava accingendo ad entrare in un bar sito in Legnano alla Via Pastrengo.

Nella mattinata del 13 aprile, la pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Legnano, composta dall’appuntato scelto Gavino Carboni e dal collega Stefano Demichela, stavano perlustrando la zona Oltrestazione quando è stata attirata dai rumori provenienti da un bar situato sotto i portici.

I due Carabinieri si sono avvicinati a piedi ai locali, dove, ben nascosto sotto un porticato ed in uno stretto cunicolo, un cittadino tunisino di 36 anni aveva già divelto la grata in ferro che proteggeva una finestra, sradicandola dal muro, ed aveva infranto il vetro.

Lo hanno trovato con un piede dentro ed uno fuori e lo hanno bloccato immediatamente, sequestrando l’attrezzo e portandolo in caserma dove è stato arrestato. Nell’ispezionare i locali i militari hanno potuto accertare che l’uomo aveva già danneggiato ed aperto una prima porta in metallo che dava però accesso ad un ripostiglio dove nulla avrebbe potuto rubare. Capito lo sbaglio ha poi trovato una via di accesso ai locali del bar che si stava preparando a razziare ma il rapido intervento della pattuglia ha evitato la conclusione del colpo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore