Incendio al Maga, assolto il capo dell’ufficio tecnico

Andranno a giudizio i due operai e il legale rappresentante della ditta che stava effettuando i lavori di riparazione sul tetto che prese fuoco. Ad innescare l'incendio fu la fiamma ossidrica utilizzata per sbrinare la superficie ghiacciata

Si è svolta ieri (martedì) l’udienza preliminare per l’incendio al Maga del 14 febbraio 2013 che distrusse il tetto e alcuni locali del museo che era stato inaugurato da poco. Il giudice Luisa Bovitutti (accogliendo anche la richiesta del pm Francesca Parola) ha assolto il capo del’Ufficio tecnico del Comune di Gallarate Arcangelo Altieri, difeso dall’avvocato Cesare Cicorella, mentre ha rinviato a giudizio il legale rappresentante dell’impresa che stava svolgendo i lavori sulla copertura dell’edificio e i due operai che stavano lavorando sul tetto.Incendio al Maga di Gallarate (inserita in galleria)

Galleria fotografica

Incendio al Maga 4 di 7

Nessuna responsabilità del Comune, dunque, in questa vicenda mentre il dibattimento dovrà chiarire il ruolo avuto dai due operai che quella mattina, per sciogliere il ghiaccio sul tetto ed effettuare i lavori di manutenzione, decisero di utilizzare una fiamma ossidrica che innescò l’incendio devastante che mise a rischio il patrimonio artistico presente nella struttura, poi salvato dal lavoro straordinario dei dipendenti dello stesso museo.

La guaina, infatti, era altamente infiammabile e in pochi secondi venne divorata dalle fiamme che sprigionarono una densa colonna di fumo visibile da lontano.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 05 Aprile 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incendio al Maga 4 di 7

Galleria fotografica

Incendio al Maga, quadri evacuati e fumo dal tetto 4 di 17

Galleria fotografica

Incendio al Maga, quadri evacuati 4 di 13

Galleria fotografica

Incendio al Maga di Gallarate 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.