Operazione “Money Transfer”, tre arresti per droga

L’ultimo tassello di un’indagine che nel suo complesso ha portato al sequestro di 6,700 chili tra eroina e cocaina e all’arresto in flagranza di 9 persone

droga polizia marijuana apertura

Nella giornata dello scorso 24 luglio gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla squadra Mobile della questura di Varese e della questura di Bolzano hanno eseguito a Saronno, tre ordinanze di custodia cautelare, emesse nei confronti di un cittadino italiano, un tunisino ed un albanese per la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività si inserisce nell’ambito dell’Operazione “Money Transfer 2017”, realizzata dalla Questura di Bolzano, che ha preso il via nei primi mesi di quest’anno dopo il recupero di diversi quantitativi di sostanze stupefacenti, del tipo eroina e cocaina, nel bolzanese.

In seguito le indagini della Squadra Mobile di Bolzano hanno accertato un vasto traffico di sostanze stupefacenti che ha visto coinvolti diversi personaggi, alcuni dei quali residenti nella provincia di Varese.

L’operazione nel suo complesso ha portato al sequestro di 6,700 kg tra eroina e cocaina, all’arresto in flagranza di 9 persone e alla denuncia di 20 persone.

Diverse inoltre le custodie cautelari richieste.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.