Al via alla Schiranna la festa provinciale dell’Anpi

Da venerdì 1 a domenica 3 settembre tante iniziative tra incontri, musica e cucina

anpi

Inizia venerdì 1° settembre alle 18 la tre giorni di festa dell’Associazione nazionale Partigiani d’Italia organizzata dal Comitato provinciale nell’area feste della Schiranna, a Varese.

Alla presenza del presidente della Provincia Gunnar Vincenzi, sarà inaugurata la mostra su Peppino Impastato “Ricordare per continuare”, realizzata dall’Associazione Antifascisti per Sempre di Busto Arsizio. L’esposizione sarà presentata da Ester Maria De Tomasi, presidente del Comitato provinciale di Varese, con Giuseppe Pitarresi e il professor Cosimo Cerardi.

La prima giornata della festa proseguirà con la cena e una serata all’insegna della musica country. Sul palco della Schiranna si alterneranno due complessi: i Little Angel & The Bonecrashers e i Chaltrones Original Country.

La festa proseguirà sabato pomeriggio, con la presentazione di due novità editoriali, e la domenica con una tavola rotonda al mattino sul tema dell’attuazione della Costituzione, la legalità e l’antifascismo e nel pomeriggio con un ricordo di Falcone e Borsellino nel XXV anniversario della strage di Capaci.

Cena anche sabato e domenica con spettacoli musicali.

La domenica a mezzogiorno è in programma il pranzo sociale, mentre nel tardo pomeriggio ci sarà uno spettacolo teatrale per i bambini.

Potete leggere e scaricare il PROGRAMMA DETTAGLIATO QUI

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.