Come lavora un paleontologo

Sabato 9 settembre esperti guideranno i bambini alla scoperta dei fossili. Iscrizioni entro il 7 settembre

Monte San Giorgio Museo fossili Meride

Piccoli paleontologi crescono. Avete figli con una passione smisurata per i dinosauri e tutto ciò che riguarda la preistoria? Allora questo evento fa per loro.

Organizzato al Monte San Giorgio  dal Museo dei Fossili di Meride, sarà un pomeriggio davvero diverso dal solito: esperti spiegheranno ai bambini come si studia un fossile e come si procede per liberarlo dalla roccia che lo ha preservato nel tempo.

Questo il programma di sabato 9 settembre: 

ore  14:00 – 15:00 Come si classifica un fossile?

15:30 – 16:30 Come si libera un fossile dalla roccia?

Iscrizioni entro giovedì 7 settembre, ore 12:00, telefonando allo +41 91 640 00 80 oppure con una mail a info@montesangiorgio.org

L’attività è adatta ai bambini dai 6 anni in su e il costo di partecipazione è di CHF 10.- a partecipante.

La sequenza fossilifera del Monte San Giorgio è riconosciuta come la migliore al mondo in particolare per lo studio dei vertebrati marini del Triassico Medio. Essa ci dice che l’ambiente a quel tempo era quello di una complessa laguna tropicale profonda qualche decina di metri, compresa tra ampie piattaforme carbonatiche coperte da pochi metri d’acqua, e il mare aperto.

Piccole, basse isole costellavano la piattaforma carbonatica mentre un’estesa terra emersa era poco più distante verso Ovest. Questo ambiente articolato ha permesso di avere resti soprattutto di organismi esclusivamente marini oppure con un modo di vita anfibio oltre a più rari organismi terrestri tra i quali alcune piante e insetti.

Il sito di Varese 4U 

La pagina Facebook dedicata al Monte San Giorgio 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.