Ricette mediche sullo smartphone, nessuna data limite per la conferma

Nota ufficiale di Regione Lombardia: chi intende continuare a ricevere il servizio può dare conferma anche dopo il 1° maggio. Il sistema era andato in tilt per le troppe richieste

ricette mediche regione lombardia

Il servizio di Regione Lombardia che prevede l’invio delle ricette mediche dematerializzate – ovvero la spedizione ai pazienti via sms o email dei codici che identificano le singole prescrizioni mediche – non sarà interrotto dal primo maggio 2024 per quelle persone che non hanno confermato questa opzione.

Lo comunica la stessa Regione dopo che nei giorni scorsi era stato paventato che la scelta per le ricette dematerializzate sarebbe stata da confermare sul portale regionale entro la mezzanotte di oggi, martedì 30 aprile. Una data limite che ha causato l’intasamento del sistema informatico visto l’altissimo numero di utenti che si è collegato per effettuare la conferma.

Per questo, con un comunicato ufficiale, Regione Lombardia ha annunciato che il servizio non sarà interrotto dal 1° Maggio aggiungendo che circa il 50% dei cittadini con un profilo attivo ha già confermato di voler aderire al servizio offerto tramite messaggi sullo smartphone.

«I cittadini lombardi – spiega l’assessore regionale al Welfare Guido Bertolaso nella nota ufficiale – hanno ancora un ampio periodo di tempo per effettuare la scelta sulla modalità di ricezione delle ricette elettroniche. La campagna informativa su questo tema, iniziata già da due mesi e che vede il coinvolgimento di ATS, Medici di Medicina Generale e farmacie, proseguirà finché l’adesione non sarà massima».

Per mantenere attivo il servizio i cittadini possono utilizzare diversi canali.

– online, accedendo alla sezione “Profilo e Impostazioni” del Fascicolo Sanitario (il comando si trova in alto a destra) selezionando “Notifiche” e poi la voce “Ricette” scegliendo l’invio di SMS o e-mail

– presso gli sportelli scelta e revoca della ASST di competenza

– dal Medico di Medicina Generale/Pediatra di libera scelta

– in farmacia

– attraverso la app del fascicolo sanitario

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 30 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.