Gli appassionati di moto Aermacchi si danno appuntamento a Varese

Domenica 3 settembre appuntamento alla fabbrica MV della Schiranna e sulle strade della provincia. Il 23° raduno è dedicato a "Puki"

Aermacchi Harley-Devidson, 22esimo raduno a Mustonate

È tutto pronto a Varese per la 23a edizione del raduno di moto organizzato dal Registro Storico Aermacchi: domenica 3 settembre la “mitica” fabbrica MV Agusta alla Schiranna ospiterà (grazie all’interessamento di Giovanni Castiglioni) proprio i bolidi marchiati Aermacchi, costruiti in quei capannoni tra gli anni Cinquanta e i primi anni Settanta.

Il raduno 2017 è dedicato all’ex crossista e regolarista Michelangelo Pochettino, per tutti semplicemente Puki, figura ben nota agli appassionati per la sua presenza ai principali mercatini e collezionista di rare moto da corsa. Puki è inoltre socio della prima ora del Registro Aermacchi.

Il raduno prenderà il via alle ore 9, quando aprirà la segreteria da campo e quando è previsto l’arrivo dei primi appassionati. A metà mattina, con partenza alle ore 11, si terrà il tradizionale giro turistico sulle strade del Varesotto con sosta per l’aperitivo al bar-ristorante Motta Rossa della Rasa, frazione montana di Varese.

Al termine del giro i radunisti si ritroveranno al ristorante Tana d’Orso di Mustonate: il pranzo inizierà intorno alle ore 13 e dovrà essere prenotato entro le 11 alla segreteria del Registro Aermacchi presente alla Schiranna. Chi partecipa al giro turistico in moto raggiungerà il ristorante in gruppo al rientro dalla passeggiata su due ruote, gli altri si trasferiranno dalla Schiranna con mezzi propri a Mustonate (a 2,5 km dalla fabbrica MV Agusta).

Chi arriverà a Varese sabato 2 settembre avrà la possibilità di incontrare gli associati al Registro Storico Aermacchi a partire dalle 15 nel parcheggio della fabbrica MV Agusta. Lì saranno posizionate in esposizione alcune storiche moto Aeramcchi. Dalla Schiranna sarà possibile anche raggiungere il Museo MV Agusta di Cascina Costa oppure il museo privato di Gian Pio Ottone a Varese, collezione con circa 250 moto da cross, velocità e regolarità oltre a cimeli storici. In serata è prevista la tradizionale cena informale (ore 20) che si può prenotare in loco rivolgendosi ai responsabili del Registro Storico Aermacchi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore