A Villa Cagnola si parla di welfare e territorio

Il convegno, organizzato dalla Cgil, si terrà mercoledì 27 settembre dalle 9 alle 17. Nel pomeriggio tavola rotonda con amministratori, associazioni di categoria e sindacato

infermieri terza

Una sanità pubblica per tutti. Un welfare solidale e inclusivo”. È questo il titolo del convegno che si terrà mercoledì 27 settembre dalle  9 alle 17 a Villa Cagnola a Gazzada Schianno. Il programma della giornata prevede alle ore 9 l’accoglienza, alle 9.30 la relazione introduttiva di Alberto Villa, segretario organizzativo della Cgil di Varese, alle ore 10.15 gli interventi delle categorie CdLT Varese, con il contributo di Valentina Cappelletti segreteria Cgil Lombardia, alle 12 e 30 le conclusioni di Rossana Dettori della segreteria nazionale della Cgil. Presiede Oriella Riccardi dipartimento welfare Cgil Varese.

Dalle  14 e 30 alle 17 si terrà una tavola rotonda su “Welfare, politiche inclusive, ruolo della negoziazione nel territorio di Varese” alla quale parteciperanno: Davide Galimberti, sindaco di Varese, Rossana Dettori, segreteria nazionale Cgil, Umberto Colombo segretario della Cgil Varese, Marco Tenaglia, presidente Confapi Varese, Roberta Tajè, direttore Cna Varese / Ticino Olona, Giulio Di Martino, responsabile Sindacale Confartigianato Imprese Varese, Antonio Sebastiano, direttore Osservatorio rsa business school Liuc di Castellanza.
Conduce, Michele Mancino, vicedirettore Varesenews,

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore