Caparezza: “Abbiate dubbi, sono linfa creativa”

Il cantante che ha fatto tappa a Varese per incontrare i suoi fan, in occasione dell'uscita di "Prisoner 709"

«Vi consiglio di avere dubbi, sono linfa creativa». Dal “carcere” dei dubbi Caparezza ne è uscito grazie ad un nuovo album dal titolo “Prisoner 709” che oggi ha presentato ai fan varesini, durante una tappa del suo instore tour. «E’ il mio album più difficile, parla della mia prigionia mentale e del momento in cui ho reagito a quella situazione».

Galleria fotografica

Caparezze a Varese Dischi 4 di 32

Dalle 10 di questa mattina (lunedì 25 settembre) Galleria Manzoni ha iniziato a riempirsi di persone. Una coda ordinata formata da giovani e meno giovani, che per ore hanno aspettato il momento di incontrare il cantante di Molfetta, autore di un nuovo album molto atteso e arrivato dopo tre anni da “Museica”.

Caparezze a Varese Dischi

Un progetto discografico diverso dai precedenti, sonorità più vicine al rap e al rock e tematiche più intimistiche e riflessive. «L’ho sempre apprezzato per i suoi testi, in ogni canzone, anche in quella che può sembrare più ironica e divertente c’è sempre un messaggio forte», spiega un ragazzo di diciotto anni, in fila con i suoi compagni di classe.

Disco tra le mani (per accedere all’incontro è necessario comprare l’album, come per tutti gli altri eventi simili), alcuni hanno portato al cantante dei ritratti, altri si sono presentati con poster da autografare o regali. La maggior parte però, erano lì solo per stringergli la mano e fargli i complimenti per il percorso artistico che dagli anni 2000 ad oggi l’hanno portato ad essere uno dei cantanti italiani più amati.

«E’ unico nel suo genere, l’ho sempre ammirato. Ho sempre apprezzato i suoi lavori, l’ho conosciuto grazie ai miei genitori e anche questo ultimo album mi piace molto», spiega una ragazza di diciannove ani. Giochi di parole, rime e frasi da decifrare sono da sempre nel suo stile. Così come lo sono le sedici tracce di questo nuovo disco, registrato tra la sua Molfetta e Los Angeles, dove ha collaborato con Chris Lord-Alge. Un disco che proprio oggi, ad una settimana esatta dall’uscita è stato certificato disco d’oro. 

Foto di Raffaele Della Pace 

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2017
Leggi i commenti

Foto

Caparezza: “Abbiate dubbi, sono linfa creativa” 2 di 2

Galleria fotografica

Caparezze a Varese Dischi 4 di 32

Video

Caparezza: “Abbiate dubbi, sono linfa creativa” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore