Miele re del “rubinetto”, missione compiuta per De Tommaso

Il pilota di Olgiate Olona è primo assoluto a San Maurizio d'Opaglio, quello di Brebbia vince il trofeo monomarca. Ora si corre a Como

simone miele rally

La stagione rallyistica sta vivendo il suo ultimo scorcio – si gareggerà fino al grande show di Monza – e continua a regalare buone notizie per i piloti del Varesotto che in questo 2017 hanno raccolto molto, in termini di risultati.

Nello scorso fine settimana è arrivata una nuova vittoria assoluta (la nona in carriera) per Simone Miele: il forte driver di Olgiate Olona si è imposto nettamente nel 24° Rally del Rubinetto, appuntamento di buon livello organizzato con partenza e arrivo a San Maurizio d’Opaglio, nei pressi del Lago d’Orta.

Miele, affiancato da Roberto Mometti, ha vinto ben dieci delle undici prove speciali in programma, lasciando solo il terzo stage ai forti piemontesi Caffoni e Minazzi, anche a causa di un testacoda che per fortuna non ha avuto conseguenze per la Citroen Ds3 dei due varesotti. Proprio Caffoni (Ford Fiesta Wrc) è stato l’avversario più ostico per Miele e ha concluso il rally secondo, a 36″ dal leader della classifica. Podio completato da un’altra Fiesta Wrc, quella di Patera e Bossi.

«Per me questo successo è motivo di particolare gioia: il Rubinetto è il mio secondo rally di casa perché quando ero piccolo mio padre mi portava a vedere questa gara, sul Mottarone. Intendo dedicare questa affermazione a mia nonna che ci ha lasciati solo poche settimane fa».

DE TOMMASO CONQUISTA LA PEUGEOT

Missione compiuta anche per Damiano De Tommaso, il 21enne di Brebbia che quest’anno era impegnato nel Campionato Italiano Junior e nel Trofeo Peugeot Competition. De Tommaso ha partecipato nel fine settimana al Rally Due Valli di Verona, prova che gli ha permesso di conquistare i punti decisivi per vincere il challenge organizzato dalla filiale italiana della casa automobilistica francese. Il premio è di quelli ambitissimi: De Tommaso infatti nel 2018 diventerà pilota di Peugeot Italia e avrà in dotazione una 208 R2B ufficiale per la prossima stagione. Damiano, infine, si è anche piazzato al secondo posto assoluto nel tricolore junior a due soli punti dal vincitore, Marco Pollara.

APPUNTAMENTO A COMO

Scatta oggi – giovedì 19 – invece il 36° Trofeo ACI Como, gara valida per il Campionato Italiano WRC che richiama sempre tanti tifosi provenienti dal Varesotto. Sulle strade lariane ci sarà anche il ritorno in gara di un altro giovane talento di casa nostra, il malnatese Giò Dipalma, al via su una Ford Fiesta R5 navigata da “Cobra”. Al via del “Como” anche Massimo Fusetti su Renault Clio S1600 (con Clarissa Chiacchella) e Andrea Spataro che punta a fare bene in R2B con una Peugeot 208, in abitacolo con Pietro D’Agostino.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore