Settimo sigillo per Saronno che resta imbattuta in vetta

Gli Amaretti passano 3-0 a Cuneo a suon di battute vincenti. Netto ko per la ETS Caronno, lo Yaka strappa un punto a Torino

Mercatò Fossano - Pallavolo Saronno 0-3

Prosegue senza esitazioni la marcia della Pallavolo Saronno in testa alla classifica del girone A di Serie B maschile. La squadra di Leidi esce indenne, anzi rafforzata, dalla lunga trasferta di Fossano ottenendo un altro 3-0, settima vittoria in altrettante partite.

Galleria fotografica

Mercatò Fossano - Pallavolo Saronno 0-3 4 di 5

Saronno, scesa in campo senza Rigoni e Buratti (per i piemontesi assente Longo), ha dato spazio a Canzanella e capitan Spairani fin dall’inizio in un primo set affrontato con qualche intoppo iniziale ma poi filato liscio come l’olio: 14-25 con diversi ace a segno (ben 13 nell’arco della partita).

Proprio i servizi vincenti di Canzanella – 4 consecutivi – hanno scavato il break nel secondo parziale (da 5-5 a 5-9), distacco rimasto all’incirca invariato fino al termine. Bravo Coscione dalla regia a variare i protagonisti dell’attacco per evitare l’attento muro di Fossano; finale senza troppi problemi sul 20-25.

Nel terzo set Leidi ha tenuto a riposo Cafulli, ben rimpiazzato da Kely implacabile fin dai primi scambi. Fossano scivola subito a -5, resta in scia a Saronno fino a metà set (11-16) ma nel finale gli amaretti cambiano di nuovo marcia per chiudere 17-25 con Spairani e Falanga sugli scudi.

«I ragazzi hanno risposto bene e trovato gli stimoli giusti anche in una trasferta lunga e contro un’avversaria con pochi punti in classifica – è il commento sereno di Leidi – Anche chi fino ad ora ha giocato meno,  ha avuto spazio e si è comportato bene. Avere a disposizione una rosa ampia e completa mi permette di far riposare i titolari in previsione di sfide importanti».

Mercatò Fossano – Pall. Saronno 0-3 (14-25, 20-25, 17-25)
Fossano: Mattera 3, Gunetto 5, Maccagno 11, Raspo 5, Coroli 3, De Matteis 9, Garelli (L), Perna, Turco, Fabiano, n.e. Marchisio, Peirano. All.: Castagneri.
Saronno: Coscione 3, Cafulli 8, Spairani 7, Falanga 8, Gaggini 10, Canzanella 12, Rudi (L), Kely 6, Buratti, n.e. Della Pietra, Rigoni, Guglielmo (L2). All.: Leidi.

CARONNO E YAKA AL TAPPETO

La vittoria si Saronno mette nelle condizioni migliori possibili i biancoazzurri in vista del derby di sabato 2 dicembre contro la ETS Caronno Pertusella che dopo un buon avvio di campionato ha inanellato una serie di sconfitte. Ora Caronno ha un sol punto di margine sulla zona playout e nel 7° turno ha perso con un netto 0-3 interno contro i quotati torinesi di Cirié.
Sconfitta da un punto invece per lo Yaka Volley, battuto 3-2 sul campo del Parella Torino al termine di una maratona pallavolistica. Qualche rimpianto per i malnatesi, che si erano portati avanti per 2 set a 1 vincendo in volata primo e terzo parziale. Poi il Parella si è aggiudicato 25-21 il quarto e sulla spinta ha conquistato in modo piuttosto netto (15-9) il tie break.

CLASSIFICA (7a giornata): SARONNO 21; Cirié, Sant’Anna Torino 16; S. Bernardo 15; Parella Torino, Savigliano, Novi L. 13; Garlasco 11; YAKA MALNATE 9; CARONNO P. 8; Acqui T. 6; Fossano, Alba 3; Albisola S. 0.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 28 Novembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Mercatò Fossano - Pallavolo Saronno 0-3 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.