Il “piccolo mondo” di Gio Barabino in mostra a “Casa Jemoli”

Sabato 12 maggio apre la mostra del pittore specializzato in paesaggi liguri e varesotti. Parte del ricavato in beneficenza

pittura gio barabino

Con cadenza biennale, Gio Barabino apre una porzione della propria residenza di famiglia – la storica “casa Jemoli” (via Jemoli 3) che si affaccia sulla piazza principale di Gemonio – per l’allestimento della mostra dei suoi lavori pittorici.

Barabino, che ha origini per metà genovesi e per metà gemoniesi, è specializzato nel ritrarre i paesaggi delle sue due “patrie”: scogli e boschi, spiagge e sentieri. «Le nature silenziose fanno riflettere su valori dimenticati, sono testimoni di una serenità in stretto contatto con la natura» ha scritto a riguardo il critico Daniele Astrologo, già direttore del “Museo Bodini” che si trova a pochi metri dalla “Casa Jemoli”.

La mostra, intitolata “Il piccolo mondo intorno a noi” prenderà il via con la cerimonia di inaugurazione prevista per le ore 11 di sabato 12 maggio e resterà aperta sino a domenica 20 (feriali 15-18; sabato e domenica 10,30-12 e 15-18). Come di consueto, Gio Barabino ha deciso di devolvere in beneficenza parte del ricavato dell’esposizione: questa volta i fondi saranno destinati al Comitato Stefano Verri, la onlus varesina che si occupa dello studio e della cura delle leucemie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore