In riva al Ticino il campionato italiano dei cercatori d’oro

L'appuntamento, in programma domenica 3 giugno, è organizzato dagli associati di Oro In Natura

ricercatori d'oro sesto calende

Si terrà domenica 3 giugno alla spiaggia lungo il Ticino, in località “Melissa” nel comune di Golasecca, il campionato italiano dei cercatori d’oro, giunto alla sua trentasettesima edizione.

Organizzato dagli associati di Oro In Natura, il campionato porta da diversi anni tutto il fascino di una attività carica di storia e leggenda, che proprio sulle sponde del fiume azzurro affonda le sue radici ai tempi della Civiltà di Golasecca. La zona di gara, inoltre, si trova a pochi chilometri dall’antichissima miniera d’oro, attivissima in età romana: le Aurifodinae del Campo dei Fiori di Varallo Pombia.

Cercatori d’oro provenienti da tutto il Nord Italia gareggeranno per ottenere il titolo di Campione Italiano nelle seguenti categorie: Uomini, Donne, Veterani e Batea Classica. In più ci sarà una gara speciale riservata ai minori di 15 anni. Durante la mattinata ci saranno le qualifiche, mentre le finali verranno disputate nel pomeriggio.

Le gare si svolgono nel rispetto delle regole internazionali della WGA (World Goldpanning Association) nelle acque libere del fiume azzurro.

Pagliuzze di vero oro alluvionale vengono “seminate” in secchi di sabbia e i cercatori devono trovarle tutte nel minor tempo possibile, con l’ausilio della sola batea (il tipico piatto del cercatore).

Saranno presenti campioni nazionali ed internazionali, insieme a molti neofiti che si stanno avvicinando a questa appassionante attività. Per tutti ci sarà sicuramente l’occasione di vedere all’opera i veri cercatori d’oro italiani, che nulla hanno da invidiare a quelli leggendari del mitico Klondike.

I più giovani potranno sperimentare la ricerca dell’oro alluvionale e addirittura provare a gareggiare seguiti dai cercatori più esperti che faranno da tutor.

Il Campionato 2018 ha ottenuto anche la gradita sponsorizzazione della Tenuta Tovaglieri che ha permesso agli organizzatori di avere tra i premi alcune prestigiose bottiglie di vino Ticinum (IGP Ronchi Varesini Bianco, ottenuto da uve Chardonnay con piccole aggiunte di Viogner e Pinot Grigio).

L’invito è quindi aperto a tutti coloro che vorranno trascorrere una bellissima giornata estiva sulle rive del Ticino, grazie anche alla collaborazione della struttura Melissa Beach che gestisce la spiaggia attrezzata.

Tutte le informazioni si trovano nella pagina FB Oro In Natura

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore