L’onorevole Bianchi deposita il pdl “Aree di confine”

La norma "punta a rispondere alle criticità sollevate dalle imprese manifatturiere del Luinese e dei territori limitrofi confinanti con il Canton Ticino"

Avarie

Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 23 luglio, ho depositato alla Camera il Progetto di Legge ‘Aree di Confine‘. Come avevo annunciato all’insediamento della nuova Legislatura, tra le priorità della Lega c’è la tutela delle nostre imprese e il conseguente rilancio dell’economia del territorio”.

Il Deputato del Carroccio, Matteo Bianchi, ha quindi dato il via all’iter per il varo della legge, che rappresenterà molto più di una boccata d’ossigeno per le imprese del Nord del Varesotto, ma sarà uno strumento rivoluzionario.

Il Progetto di Legge “Aree di Confine”, proposto da Confartigianato Imprese Varese, punta a rispondere alle criticità sollevate dalle imprese manifatturiere del Luinese e dei territori limitrofi confinanti con il Canton Ticino. La principale misura prevista è l’introduzione di un regime fiscale incentivante a beneficio dei lavoratori italiani residenti entro i venti chilometri dal confine e occupati nelle imprese del Luinese con sede entro il medesimo perimetro.

Un sistema per evitare la fuga di lavoratori e professionisti qualificati oltreconfine.

“L’obiettivo è quello di evitare la fuga delle professionalità più valide e della manodopera più qualificata oltreconfine. Il principio prevede l’applicazione di uno sgravio fiscale, in modo che lo stipendio netto dei lavoratori sia più alto”, sottolinea l’On. Bianchi.

“La piccola e media impresa rappresenta l’ossatura del nostro Paese, le fondamenta sulle quali si regge l’Italia. Il dovere di chi è al Governo è quello di sostenerla in tutti i modi possibili”, conclude Bianchi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.