Gli studenti diventano attori e mettono in scena “Desideria”

L'appuntamento è per sabato 15 Settembre alle ore 21.00 nella Sala consiliare "S. Pertini"

desideria libro

Nell’ambito del progetto “Legalità come Prassi” su cui l’istituto comprensivo di Cardano al Campo ha lavorato lo scorso anno e lavorerà quest’anno in collaborazione con la Commissione Legalità del Centro Internazionale Insubrico, queste realtà e l’amministrazione invitano tutti ad una serata.

L’appuntamento è per sabato 15 Settembre alle ore 21.00 nella Sala consiliare “S. Pertini”. In quell’occasione gli studenti della Scuola Secondaria di 1° grado “A.T.Maroni” di Varese presenteranno il lavoro che hanno svolto sul libro “Desideria” di Elisa Castiglioni, guidati dalla scrittrice, dalla professoressa Stefania Barile del Centro Internazionale Insubrico e dalla regista teatrale Daniela Sbrana, nell’ambito del “Laboratorio artistico-filosofico” del Progetto Giovani Pensatori.

Si affronterà, nell’ambito di questo incontro, l’importanza della motivazione, la bellezza dell’entusiasmo e il valore del coraggio. Saranno i giovani a parlare per cogliere tutti insieme la forza di quest’operazione culturale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.