Sospese le ricerche di Matteo Caccia

Il 41enne di Busto Arsizio ha fatto perdere le sue tracce più di 10 giorni fa

ricerche matteo caccia

Sono state sospese temporaneamente nella serata di ieri le ricerche di Matteo Caccia, 41enne di Busto Arsizio scomparso da una decina di giorni. Lo riporta il quotidiano on line NewsBiella.

 

Le squadre di Protezione Civile e Vigili del Fuoco hanno lavorato incessantemente giorno e notte ma l’area di ricerca è immensa e, a parte qualche segnalazione nella zona del Bocchetto Sessera, non ci sono segnali di Matteo.

Le stesse riprenderanno in caso di condizioni meteo migliori e se ci saranno nuovi elementi per la ricerca.

L’uomo è scomparso dal 20 agosto, giorno in cui ha fatto perdere le proprie tracce. Nel biellese era stata trovata la sua auto in un parcheggio nella zona di Monticchio.

Matteo Caccia vive a Busto Arsizio con la moglie e il figlio. Dal 20 agosto, dopo aver comunicato tramite messaggi telefonici con i genitori intorno alle 23:30,non ha più dato notizie di sé.

Chiunque avesse notizie o informazioni o per avvistamenti è pregato di contattare

i Carabinieri i cellulari 3401864585 o 3332460419 (Erica).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore