Al cinema tra killer e supereroi

Nelle sale il film "Un nemico che ti vuole bene", "The wife - vivere nell’ombra" e l'ultimo della Marvel "Venom"

Generico 2018

Un nemico che ti vuole bene, diretto da Denis Rabaglia, uscirà al cinema giovedì 4 ottobre. Il professore Enzo Stefanelli (Diego Abatantuono) salva la vita a un giovane, colpito da un’arma da fuoco. La persona soccorsa (Antonio Folletto) è in realtà un killer professionista, che per sdebitarsi propone ad Enzo di eliminare il suo peggior nemico. Sebbene il tranquillo professore non immagini assolutamente di avere die nemici, man mano che la ricerca del sicario prosegue, si renderà conto che non tutto è come sembra e che anche i più insospettabili possono nascondere insidie molto pericolose.

The wife – vivere nell’ombra arriverà nelle nostre sale il 4 ottobre. Joan Castleman (Glenn Close) ha sacrificato il proprio talento, permettendo che il carismatico consorte, Joe (Jonathan Pryce), si attribuisca il merito delle sue opere letterarie. Dopo 50 anni di silenzio, però, l’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura risveglia nella donna un senso di ribellione per le ingiustizie subite.

Il film dedicato a Venom, un super eroe della famiglia Marvel, esce al cinema il prossimo 4 ottobre. Tom Hardy interpreta Eddie Brock, giornalista investigativo impegnato a indagare su uno scandalo che coinvolge la Life Foundation, una misteriosa organizzazione di recente unitasi con un’entità alinea, in grado di conferire superpoteri. I nuovi «soci» si riveleranno ben presto creature malvagie e trasformeranno il leader della Life Foundation (Riz Ahmed) in Riot, il nuovo avversario di Venom.

di
Pubblicato il 04 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore