I bambini “invadono” il comune per conoscere il sindaco

Una cinquantina di bimbi ha visitato il palazzo municipale per incontrare e conoscere il sindaco. Molta curiosità anche per la fascia tricolore che a turno hanno voluto indossare

bambini visita comune busto

La sponteneità e l’allegria di una cinquantina di bimbi della scuola dell’Infanzia SS. Giuseppe e Paolo (parrocchia San Michele) hanno colorato la mattinata del sindaco Emanuele Antonelli: i piccoli dai 3 ai 5 anni hanno visitato il palazzo municipale accompagnati dalla coordinatrice Maria Cristina Lualdi e dalle insegnanti nell’ambito di un lavoro che ha come tema la Città. 

Il sindaco ha accolto i bimbi in sala Consiglio e nel suo ufficio dove ha mostrato loro la lavagna con le priorità su cui sta lavorando e ha messo in evidenza che al primo posto ci sono le scuole. Ha poi parlato del parco giochi che sorgerà a Beata Giuliana, accanto al palazzetto, della piazza nuova con le fontane, e ha spiegato ai bimbi che il suo ruolo consiste anche nel prestare molta attenzione ai costi delle opere e dei servizi.

«Visto che costano tanto anche voi dovete rispettare la città e stare attenti quando utilizzate i beni della scuola che sono di tutti» ha detto il sindaco. Un discorso semplice che i bambini hanno ascoltato con attenzione e interesse. Molta curiosità anche per la fascia del sindaco che a turno hanno voluto indossare in molti. Martedì 30 ottobre sarà la volta di altre due sezioni della stessa scuola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore