Caja se la gode: “Meglio di così non si poteva iniziare”

L'allenatore biancorosso festeggia l'esordio: "Anche Brescia ha fatto una grande partita, che dà ancor più valore al nostro successo". Diana: "In crescita, ma sull'ultimo contatto gli arbitri non hanno visto"

Openjobmetis Varese - Germani Brescia 81-80

CAJA 1

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Germani Brescia 81-80 4 di 33

«Il campionato è iniziato come meglio non si poteva: siamo felici di avere vinto una battaglia come questa. Noi bravi e loro bravini, nel senso che c’è stato un punto di differenza tra le due squadre, però Brescia ha fatto una grande partita e questo avvalora ancora di più la nostra vittoria. La prima in casa è sempre particolare, con i giocatori che vedono tanto pubblico, sentono il sostegno ma anche la pressione. Che è stata trasformata in energia positiva».

CAJA 2

«La gara è stata punto a punto, nonostante giocate di alto livello da parte di Brescia, con Hamilton che vale la NBA da cui arriva e Abbass che è stato altrettanto bravo. Io ho scelto di mettere pressione su Vitali, per me il migliore play del campionato, mentre Hamilton mi ha sorpreso: aspettavo il suo “uno contro uno” e ci ha punito da fuori: colpa mia. Però così facendo abbiamo contenuto Vitali. Il nostro score parla di 9 perse e 21 assist: significa che oltre alla difesa, siamo andati bene in attacco. A turno ci sono stati tanti protagonisti e tutto sommato la fortuna ci ha ridato quel che ci aveva tolto nei playoff».

DIANA 1

«Perdere così brucia parecchio: partita giocata con grande mentalità, su un campo caldissimo e contro una squadra ben organizzata e in serata al tiro. Siamo stati duri dal punto di vista dell’intensità, ma è mancato un briciolo per portare a casa la partita: restiamo fiduciosi per la crescita di “testa” avuta rispetto alle ultime partite giocate. Ci sono stati errori tecnici però sappiamo di dover migliorare qualcosa in questo senso. Adesso brucia molto, ma stiamo costruendo, dobbiamo continuare con fiducia sulla nostra strada».

CAJA 3

«Cain in attacco si è visto poco perché ha “pagato” la fisicità importante di Brescia in attacco. Lui però in difesa è una diga, ferma tutti ma spende tante energie e se Iannuzzi gioca così non posso permettermi di togliere Tyler dal campo. Canta e porta la croce, non posso rimproverargli nulla».

Openjobmetis, esordio memorabile: battuta Brescia tra mille emozioni

AVRAMOVIC

«Stavamo preparando la partita da due mesi, memori di quanto successo ai playoff. Nel finale siamo stati bravi in difesa, preso due sfondamenti importanti. Ho fatto 30 punti, vero, ma la prossima volta toccherà anche ai miei compagni e spesso sono stati loro a mettermi nelle condizioni di segnare tanto. L’importante era vincere».

DIANA 2

«Bryon Allen ha disputato una buona prova ma credo che quelle individuali siano state tutte positive. A un certo punto meritavamo di vincere, abbiamo costruito tiri aperti ma poi con gli ultimi errori ci hanno sorpassato: e a quel punto se sbagli vincono gli altri».

CAJA 4

«Moore è andato così così nel primo tempo e Tambone è stato bravo al suo posto, ma nel secondo Ronald ha fatto una gara importante, con altri 8 punti oltre all’ultima tripla, con un canestro sui 24 non facile. E poi si è speso molto su Vitali in difesa».

 

DIANA 4

«Sul contatto su Sacchetti alla fine, beh, posso dire che Brian è finito per terra. Se l’arbitro non ha fischiato vuol dire che non ha visto».

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Germani Brescia 81-80 4 di 33

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore