Moni Ovadia apre “Di libro in libro”

Venerdì 19 ottobre il primo appuntamento della rassegna dedicata alla lettura

moni ovadia

Sei ospiti, sei incontri da non perdere. Prenderà il via venerdì 19 ottobre, con Moni Ovadia, la rassegna “Di Libro in Libro: i venerdì d’autore”.

La rassegna, in programma da ottobre a maggio, rientra tra i progetti dell’Amministrazione Comunale per valorizzare l’attività della biblioteca, alla scoperta e alla lettura di nuovi libri e di nuovi autori e di molteplici spunti di riflessione. “Nell’invitare gli ospiti – spiegano gli organizzatori – abbiamo scelto di proporre una variazione dei generi, per toccare pubblici diversi e per incuriosire il più possibile. Parleremo quindi di argomenti diversi, da come affrontare i cambiamenti della vita a come sedurre attraverso la cucina, da come si può essere delle buone madri a come si imposta la scrittura di un giallo”.

Il primo autore che avremo il piacere di accogliere è Moni Ovadia con “Il coniglio Hitler e il cilindro del demagogo”, un pamphlet corrosivo e coraggioso contro un mondo in cui il confine tra verità e menzogna è sempre più sottile. Un racconto civile per riflettere, ora con severità ora con il sorriso, sull’identità del nostro tempo, in un vibrante esercizio di pace e indipendenza di pensiero.

L’appuntamento è venerdì 19 ottobre alle ore 18.00 in biblioteca, per un’ora ad altissimo livello culturale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore