Dubbi e perplessità sul piano industriale, i vertici di Accam in comune per spiegarlo

Martedì 6 novembre è convocata la commissione "Società Partecipate" che ascolterà i vertici dell'azienda per sciogliere i nodi sulle criticità del nuovo piano industriale

accam

Martedì’ 6 novembre alle ore 18. È in questo momento che su Accam e il suo nuovo piano industriale si dovrebbe capire qualcosa di più. In comune a Busto è infatti convocata una commissione in cui saranno ascoltati i vertici dell’azienda che dovranno dare risposta a tante domande.

Perchè sono tanti i dubbi sorti intorno al documento che dovrebbe salvare l’inceneritore. Li hanno messi anche nero su bianco i tecnici di Palazzo Gilardoni con una relazione di 7 pagine in cui si sottolineano moltissime criticità e si prospetta il “non verificarsi degli eventi prospettati”. Un incontro importante, anche su piano politico. Lo stesso sindaco Emanuele Antonelli da un lato dice che «talmente sicuro che questo piano avrà successo che lo abbiamo già approvato in giunta» ma dall’altro non nasconde le molte criticità del progetto.

Un incontro che potrebbe essere molto affollato. Le associazioni che fanno riferimento al gruppo del “No al Revamping dell’inceneritore di Busto Arsizio” si sono infatti dati appuntamento in comune perché “occorre essente in tante/i in sala consigliare!!! Partecipate e passate parola”.

di
Pubblicato il 05 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore