Caso Molina, Airoldi pronto ad anticipare la restituzione del prestito

Il presidente della Fondazione Guido Bonoldi ha incontrato il rappresentante legale di Rete 55 Evolution S.p.A: i termini contrattuali potrebbero essere modificati ed anticipati di quasi un anno

Fondazione Molina Varese

Poche, laconiche righe per comunicare che “la vicenda Molina” è giunta ad uno snodo importante. Il caso, che ha visto la fondazione che gestisce la casa di riposo varesina al centro di un lunga vicenda anche processuale, pare sia avviato verso una soluzione che prevede un accordo tra le parti.

«In data 7 dicembre 2018 il presidente, Guido Bonoldi, ha incontrato in Fondazione Molina il rappresentante legale di Rete 55 Evolution S.p.A.,  Lorenzo Airoldi – si legge in una nota diffusa dalla Fondazione Molina Onlus –
Lorenzo Airoldi ha manifestato la disponibilità a restituire il prestito obbligazionario modificando i termini contrattuali che prevedono la scadenza del prestito alla data 11.11.2020.
Il presidente Guido Bonoldi, preso atto con soddisfazione di tale disponibilità, esprime l’intenzione di valutare l’opportunità di un eventuale modifica contrattuale congiuntamente al Consiglio di
Amministrazione, esaminando un piano di restituzione da parte di Rete 55 Evolution S.p.A., entro il 31.01.2019, data entro cui la società stessa potrà espletare le necessarie formalità con l’Assemblea dei propri obbligazionisti».

Che cosa accadrà ora? La Fondazione non aggiunge altro e rimanda a future comunicazioni per eventuali aggiornamenti.

TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO MOLINA 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore