Dal centro all’ospedale in bici? Nuove piste ciclabili in arrivo

Pronto il progetto esecutivo e a breve partiranno i lavori per collegare le piste ciclabili esistenti con l'ospedale grazie ad un finanziamento dle Ministero dell'Ambiente. Nuova zona 30 in zona Oltrestazione

lombardia generiche

La Giunta comunale di Legnano ha approvato il progetto esecutivo “L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile” per la realizzazione di piste ciclabili e di una zona 30.

Le opere rientrano fra quelle presentate al Ministero dell’Ambiente nell’ambito del bando “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro”, insieme ad altre iniziative per incoraggiare l’uso dei mezzi pubblici, gli spostamenti a piedi e in bicicletta, carpooling e così via.

Il progetto appena approvato prevede la creazione di tratti di piste ciclabili tra centro città e area dell’ospedale (viale Sabotino e vie Carducci, Parma, Novara) così da collegare quelli esistenti. La zona 30 sarà ricavata in un tratto dell’Oltrestazione. L’importo necessario a eseguire questi lavori, che partiranno nelle prossime settimane, è di 380mila euro.

Le iniziative presentate al bando nazionale hanno Legnano come Comune capofila e coinvolgono anche Busto Garolfo, Canegrate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Villa Cortese.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore