Alla riscoperta della Lunigiana, la Versilia ligure

L’Italia è una vera e propria miniera di località turistiche appartate, semisconosciute, note solo a pochi iniziati quando non addirittura neglette

vario

L’Italia è una vera e propria miniera di località turistiche appartate, semisconosciute, note solo a pochi iniziati quando non addirittura neglette. Spesso di queste località si accorgono prima i turisti stranieri più curiosi e intraprendenti che i nostri connazionali. La Lunigiana appartiene senza ombra di dubbio a questa peculiare famiglia.

Situata quasi interamente in provincia di La Spezia, la Lunigiana aggetta sul lembo orientale del Mar Ligure: fra l’altro, il suo territorio fa da contorno al Golfo dei Poeti, uno degli scorci marini più suggestivi d’Italia. Alle sue spalle, invece, sorgono le Alpi Apuane, le quali contribuiscono a creare un immaginario suggestivo di enclave sospesa tra mare e montagne, una sorta di nicchia esclusiva e accessibile solo a chi ne conosce l’ubicazione. A pochi chilometri di distanza, procedendo verso sud, c’è la Versilia, con la quale la Lunigiana condivide il medesimo tratto di costa: anticamente, le due regioni costituivano un’area unica (oggi identificata come Lunigiana Storica), mentre in età moderna hanno seguito due tragitti decisamente divergenti.

Infatti, mentre la Versilia è diventata, sin dagli anni Sessanta del XX Secolo, uno dei luoghi per eccellenza della mondanità balneare, con i suoi celebri bagni, gli stabilimenti, gli hotel esclusivi e i locali notturni, la Lunigiana ha conservato il suo status di località per intenditori, lontana dai clamori del turismo di massa così come dalle lusinghe dello sfruttamento intensivo. Insomma, anche se Forte dei Marmi dista solo 25 chilometri da Sarzana, cuore della Lunigiana e principale centro abitato, spostandosi da un’area all’altra si ha davvero l’impressione di attraversare un varco dimensionale.

Lo dimostra anche il modo in cui le amministrazioni locali hanno deciso di sfruttare il territorio. Mentre la Versilia, pur nel rispetto dell’equilibrio naturalistico delle aree circostanti, ha scelto da decenni di rendere lussuose e appetibili le proprie risorse balneari, con un lungomare degno delle coste californiane e strutture ricettive all’avanguardia (un tempo meta di VIP e turisti particolarmente abbienti, oggi un po’ trascurate rispetto alle proposte alberghiere di località come la Sardegna o Rimini), i comuni della Lunigiana hanno puntato sulla preservazione della fisionomia originaria del luogo, proponendo delle soluzioni turistiche improntate a una filosofia rispettosa della natura. Il Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra-Vara, vero polmone verde dell’area e tra le attrazioni turistiche principali della regione, è forse la dimostrazione più evidente di una tale filosofia: non a caso, chi è in cerca dei migliori campeggi in Liguria – ma anche nelle regioni circostanti – è proprio alle strutture della Lunigiana che si rivolge.

La presenza di coste pressoché incontaminate, la vicinanza con le montagne, le aree naturalistiche protette, i vicini scavi archeologici della città di Luni (antico insediamento romano, da cui la regione prende il nome) e – perché no – persino la vicinanza con la movida della Versilia fanno della Lunigiana una meta turistica perfetta, non solo nel corso della stagione estiva. Per conoscere in maniera più approfondita le offerte turistiche e le strutture ricettive della regione, l’Ufficio del Turismo della Liguria offre un efficiente servizio di informazioni e un’assistenza puntuale e qualificata in qualsiasi stagione dell’anno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore