Avis premia i presepi più belli del Saronnese

Nella categoria scuole il vincitore ha raccolto quasi mille preferenze

Avis premia i presepi più belli del Saronnese

Questo fine settimana si è conclusa la ventesima edizione del concorso Presepi “Avis” organizzato dalla sezione cittadina dell’Associazione volontari italiani del sangue con il patrocinio del comune. La cerimonia si è svolta al Salone della Fondazione Gianetti di Via Marconi 5 ed è stata presentata dal presidente Matteo Carugati.

Le preferenze espresse da oltre 2200 visitatori hanno permesso di decretare i vincitori e nello specifico per la categoria adulti Aniello Guarino di Turate con 535 preferenze, Sergio Clerici di Rovellasca con 389 preferenze e “La Vida l’Oca” con 352 preferenze. Il premio speciale è andato al gerenzanese Ernesto Scalia con 683 preferenze.

Per scuole, ragazze e associazioni sono stati premiati il Collegio Arcivescovile con 937 preferenze, Alessia, Annalisa e Claudia Dell’Acqua con 366 preferenze, Daniele Canavesi con 214 preferenze. «Ringraziamo – ha tenuto a sottolineare Carugati – tutti coloro che si sono impegnati per la riuscita della manifestazione a partire dai consiglieri ai collaboratori». La cerimonia si è conclusa con un rinfresco offerto dall’Avis.

di
Pubblicato il 22 gennaio 2019
Leggi i commenti

Foto

Avis premia i presepi più belli del Saronnese 3 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore