In elicottero gli aiuti per Monteviasco

L'iniziativa, a titolo personale, organizzata da Gianfranco Cipriano: "Porteremo materiale nella frazione e raccoglieremo la spazzatura"

Curiglia con Monteviasco -  Piero, i Mulini e Monteviasco

Un volo in elicottero per salvate Mopnteviasco. È l’idea venuta a Gianfranco Cipriano, conosciuto nel Luinese come attivista dei Cinquestelle «anche se la politica in questo caso non centra nulla poiché l’iniziativa è a titolo personale» specifica.

Nel primo pomeriggio di domani, sabato 5 gennaio, verranno effettuati una serie di voli in elicottero per portare materiale di prima necessità a Monteviasco, rimasto raggiungibile dalla sola scalinata dopo l’incidente mortale del mese scorso. La discesa, sempre sul velivolo, servirà a ripulire il paesino dalla spazzatura.
«Faremo 2 voli per il trasporto merci, per portare quanto necessario dalla base della funivia agli abitanti di Monte e portare a valle rifiuti e quant’altro. Altri 2 voli passeggeri da 5 posti ognuno invece saranno utili a suddividere la spesa del servizio. Subito alcune persone hanno risposto con affetto prenotando il tour in elicottero per Monteviasco per ammirare dal cielo quel meraviglioso paesino, dimostrandosi solidali e offrendo una quota da 150 euro», spiega Cipriano.
I voli si svolgeranno sabato 5 gennaio alle 14.30 circa.
«Il gesto vuole dimostrare quanto amore vi è per queste valli e che per quanto possibile è utile che queste persone non si sentano abbandonate! Ci auguriamo che si possa alleviare, così facendo, la durezza dei tempi di attesa della burocrazia per ristabilire la normalità. Sono certo che comunque tutta la politica non mancherà di mantenere le promesse fatte», continua Gianfranco Cipriano, che conclude: «Siamo vicini al Sindaco Ambrogio Rossi che come si può immaginare è stato travolto da una situazione davvero difficile, riconoscendogli sempre un grande impegno per il paese. Ringraziamo e abbracciamo l’impegno dei volontari e delle forze dell’ordine impegnati costantemente a fianco degli abitanti.
Ci sono ancora alcuni posti liberi per il volo. Se qualcuno volesse prenotarsi potrà contattarmi tramite l’email gianfranco@cipriano.info».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore