Il Tar annulla l’assegnazione: appalto servizio mensa tutto da rifare

Dopo il ricordo di Pellegrini contro l'assegnazione a Sodexo. Individuata una "soluzione ponte"

Generico 2018

Lo scorso 31 dicembre il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia ha annullato la gara per l’assegnazione del nuovo appalto del servizio mensa scolastico a Saronno.
La notizia arriva direttamente al palazzo comunale con una nota ufficiale, anche se il primo cittadino Alessandro Fagioli ha preferito non commentare la sentenza.

Ma cosa è successo esattamente?
Nel luglio scorso, dopo due proroghe, era arrivata l’assegnazione dell’appalto del servizio mensa al termine del lungo iter di realizzazione del bando gestito dalla Centrale unica di committenza saronnese. A vincere era stata Sodexo che avrebbe dovuto anche realizzare degli interventi migliorativi nella struttura prima dell’inizio dell’anno scolastico. In realtà nulla è stato fatto perchè ad agosto è arrivato il ricorso al Tar del vecchio gestore Pellegrini.

Per non lasciare i bimbi senza pasto il Comune, che non ha fornito le motivazioni del ricorso, ha disposto una proroga dell’assegnazione alla Pellegrini sino a fine dicembre. Annualmente l’Amministrazione ha bisogno di 400 mila pasti per gli studenti saronnesi e anche dei pasti a domicilio che vengono consegnati per le famiglie in difficoltà. Il costo complessivo che si aggira intorno ai 2 milioni di euro annui.

L’amministrazione, in una nota diffusa ieri sera, ha confermato il servizio proseguirà alle condizioni attuali fino alla fine dell’anno scolastico “senza causare nessun disagio ai bambini, alle famiglie e alle scuole”. “Allo stesso tempo – conclude la nota – il Comune predisporrà una nuova gara pubblica per il rinnovo del servizio”.

di
Pubblicato il 10 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore