Un successo il concerto della Filarmonica, ed è solo l’inizio

Ricco il programma del gruppo musicale che si impegna anche nella formazione dei giovani talenti

Avarie

Fanno da colonna sonora per le feste del paese, quelle locali e nazionali. Sono il punto di riferimento per la formazione musicale dei giovani in paese: e per questo i musicisti della Filarmonica di Cocquio Trevisago sono stati applauditi a lungo durante l’ultimo concerto tenutosi al teatro Soms di Caldana lo scorso 12 gennaio (nella foto).

E gennaio è il momento per fare il punto sulla programmazione che riguarda le attività di questo affiatato gruppo che fa cultura.

«A marzo si terrà il consueto pranzo, anche con lotteria al
quale vi invitiamo a partecipare numerosi in quanto sono l’unica fonte di risorse per poter continuare la nostra
presenza in paese», spiega la presidentessa Fernanda Ribolzi.

«Ringraziamo l’amministrazione comunale per la concessione della sala polivalente per le nostre prove settimanali del venerdì e anche la Soms – società operaia e tutti coloro che hanno collaborato per il rinfresco, che ci permettono di chiudere questa serata con un brindisi al nuovo anno».

«Non vorremmo dimenticare, se le risorse lo permetteranno, che intendiamo continuare con la scuola dei ragazzi, dando modo a questi ultimi di avvicinarsi alla musica, nello spirito genuino e sincero».

«Abbiamo attivato una campagna di tesseramento mirata, per avere risorse e creare un gruppo di amici e sostenitori che ci seguono nei nostri sforzi.
Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che si vorranno
unire alle file della nostra filarmonica perché non e’ mai
troppo tardi per avvicinarsi alla musica».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore