“M’illumino di meno” spegne la Torre civica

Il Comune di Varese aderisce spegnendo l'illuminazione della torre dalle 18.30 alle 20. L'assessore De Simone: “Un gesto simbolico mentre si lavora a Varese Cambia Luce e alla nuova Scuola Pellico”

Torre civica

(foto Studio Aceti)

Il Comune di Varese aderisce a M’Illumino di Meno, la giornata dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili ideata dalla trasmissione Caterpillar di Radio2. Per l’occasione domani, venerdì 1° marzo, l’amministrazione ha deciso di spegnere le luci della Torre Civica in piazza Monte Grappa dalle 18.30 alle 20.

Oltre alla Torre Civica il Comune di Varese partecipa all’iniziativa solidale “La lampadina sospesa”, organizzata da Leroy Merlin in collaborazione con Caritas Ambrosiana, cooperativa sociale Intrecci. Partner dell’evento anche l’associazione costituita dalle parrocchie di Varese “Farsi Prossimo“, che si avvale dell’opera dei volontari dell’Associazione Pane di Sant’Antonio.

“Aderiamo anche quest’anno alla storica iniziativa dedicata al risparmio energetico M’Illumino di Meno spegnendo un edificio simbolo della città in piazza Monte Grappa – spiega l’assessore all’Ambiente Dino De Simone – ma la nostra iniziativa più grande è iniziata già da qualche mese e si chiama Varese Cambia Luce. Il rinnovo di tutti i punti luce della città con tecnologia Led infatti ci consente di avere finalmente dopo decenni impianti efficienti, sostenibili e che azzerano l’inquinamento luminoso. Al termine di questo intervento la città risparmierà circa 4 milioni di kWh all’anno pari a 1650 tonnellate di CO2 non emesse in atmosfera. L’equivalente di piantare 80mila alberi”.

L’altro grande intervento in favore dell’ambiente è quello per la Scuola Pellico che al termine dei lavori consentirà, grazie all’efficientamento dell’edificio scolastico, una riduzione di energia primaria dell’80%, pari a 80mila metri cubi di metano non consumati all’anno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore