Sale sulla gru per ottenere gli arretrati

Un operaio di poco più di 20 anni si è arrampicato su una gru in un cantiere di via Carlo Porta chiedendo di essere pagato

Legnano generico

Un giovane operaio di un’impresa edile ha messo in scena una protesta per ottenere il pagamento di una certa somma di danaro che dice di dover ricevere dal suo datore di lavoro, titolare di una ditta che lavora all’interno di un cantiere dell’Aler.

Il ragazzo, poco più che ventenne, è salito su una gru del cantiere di via Carlo Porta nel primo pomeriggio e non intende scendere fino a quando non otterrà quanto sostiene gli sia dovuto.

Sul posto Vigili del Fuoco, ambulanze e il vicequestore Umberto D’Auria che ha cercato di impostare una trattativa per farlo scendere ma per ora hanno ottenuto solo la consegna del pranzo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore